Torino Film Festival: tutta la danza nel cinema in programma

Il festival dedica una sezione “fuori concorso” proprio ai film di danza, a cura di Rosalba Ruggeri con “visioni di danza nello specchio del video”

Conferenza stampa del Torino Film Festival
Conferenza stampa del Torino Film Festival

Non solo questa 39esima edizione del Torino Film Festival a cura di Stefano Francia di Celle presenta in concorso numerosi film che riguardano la storia delle arti: dal cinema, al teatro alle arti visive ma dedica una sezione “fuori concorso” proprio ai film di danza, a cura di Rosalba Ruggeri. Per il secondo anno di “Tracce di teatro – Il respiro della scena” (il primo con il pubblico nelle sale) Ruggeri propone tre “visioni di danza nello specchio del video”. Da Silver Veiled del giovane ma sempre più acclamato duo Panzetti Ticconi, che da sempre lavora sul territorio liminale tra arti visive e performative, confrontandosi assiduamente con il linguaggio video a Preistorico del coreografo e maestro indiscusso Virgilio Sieni, che qui riflette su archeologia e coreografia attraverso un’opera performativa in video che abita gli spazi del Museo Pecci di Prato e dialoga con le opere di Giorgio Andreotta Calò.

TORINO FILM FESTIVAL: ALFREDO PIRRI

Terzo protagonista di questa programmazione che presenta opere di breve durata (dai 10 ai 23 minunti), fruibili in sala cinematografica, comodamente seduti come al cinema, è Paradiso

dal lavoro congiunto tra la compagnia di danza gruppo nanou e l’artista visivo Alfredo Pirri, noto al pubblico per le sue collaborazioni con architetti, musicisti e solo più raramente artisti di teatro. La creazione video è l’opera di Giulio Boato, un campo lungo cinematografico sullo spettacolo omonimo.

TORINO FILM FESTIVAL: DANZA E TEATRO

La relazione tra la danza e l’immagine in movimento ha origini lontane, dalle prime esperienze di performance degli anni ’70 ma certo questo periodo di pandemia ha visto un incremento della video-danza e del cinema di danza, prodotti documentaristici ma anche e soprattutto formati specifici, che sarà interessante cartografare. La proiezione ufficiale è per domani 27 novembre alle 17.30, con repliche il 30 novembre e il 1 dicembre (link al programma ufficiale: www.torinofilmfest.org).

Eventi d'arte in corso a Torino

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.