Torna l’#AbsolutSymposium all’AC Hotel di Torino. Tutte le immagini

Si rinnova la collaborazione tra Club to Club e Absolut, main sponsor del festival torinese, che torna quest’anno con l’#AbsolutSymposium, l’evento che trasforma per quattro giorni e quattro notti un hotel di Torino in un mega contenitore di musica, cocktail, arte e del divertimento…

Absolut Symposium 2017
Absolut Symposium 2017

Torna a Torino l’#AbsolutSymposium, l’evento creato da Absolut, brand di vodka, in collaborazione con Club to Club, durante la settimana di Artissima. Quattro giorni e quattro notti di eventi, all’interno dell’AC Hotel di Torino, quartier generale della manifestazione nel cuore del Lingotto. Un evento che si rinnova con un calendario sempre più fitto di incontri, dialoghi, conferenze e concerti. L’#AbsolutSymposium invita gli ospiti a esplorare quattro secret room all’interno dell’hotel. Un percorso all’insegna della musica, dei cocktail e del divertimento in cui non manca l’attenzione per i temi sociali.

LE STANZE

È dedicata ai diritti della comunità LGBT la PRIDE Room che, allestita ovviamente con i colori dell’arcobaleno, invita gli ospiti a condividere il messaggio “Liberi di essere ciò che si è realmente”. L’installazione ruota intorno all’ABSOLUT RAINBOW, edizione limitata della bottiglia ispirata alla bandiera LGBT. La FORGOTTEN Room fa riferimento alla collaborazione tra ABSOLUT vodka e FORGOTTEN, il progetto che valorizza architetture “dimenticate” nel cuore di Roma con interventi di arte urbana. La stanza celebra la street-art ed ospita, invece, una live-performance dell’artista Flavio Melchiorre, a.k.a. IDRO51, che durante tutta la durata dell’evento crea dal vivo un’installazione tridimensionale giocando con trasparenze e elementi sovrapposti. La FORBIDDEN Room è decisamente la sala più piccante dell’hotel. Un invito a ballare CHEEK TO CHEEK, il tema di Club to Club 2017, per trasformare il proprio corpo in una sorta di opera d’arte in movimento.  L’ultima stanza è la ELYX Room by ABSOLUT Elyx, la stanza più esclusiva dedicata Super Premium vodka di Absolut.

 

– Mariacristina Ferraioli

#AbsolutSymposium
AC Hotel Torino by Marriott
Via Bisalta, 11, 10126 Torino

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Mariacristina Ferraioli
Mariacristina Ferraioli è giornalista, curatrice e critico d’arte. Dopo la laurea in Lettere Moderne con indirizzo Storia dell’Arte, si è trasferita a Parigi per seguire corsi di letteratura, filosofia e storia dell’arte presso la Sorbonne (Paris I e Paris 3). Ha conseguito il Master in Organizzazione e Comunicazione delle Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Ha vinto la Residenza per Curatori della Dena Foundation for Contemporary Art presso il Centre International d’Accueil et d’Echanges des Récollets di Parigi. Ha lavorato al Centre Pompidou collaborando alla realizzazione della mostra “Traces du Sacré” e ha pubblicato un testo critico sul catalogo della mostra. Ha coordinato l’ufficio Master dell’Accademia di Belle Arti di Brera e ha curato mostre sia in Italia che all’estero. Redattrice di Artribune, collabora stabilmente con Cosmopolitan Italia, Marie Claire Maison, Le Quotidien de l'Art. Ha conseguito un dottorato in Comunicazione e mercati: Economia, Marketing e Creatività presso l’Università Iulm di Milano, è docente a contratto presso diverse istituzioni e fa parte del team curatoriale di ArtLine, progetto d’arte pubblica del Comune di Milano nel parco di CityLife.