Venezia Updates: Come sono i futuri del mondo secondo Okwui Enwezor. Ecco le prime immagini della mostra internazionale al Palaexpo dei Giardini

Com’è il futuro del mondo secondo Okwui Enwezor? Frammentato, caotico, dislocato: questa la primissima impressione, assolutamente rivedibile, da un rapido raid che abbiamo fatto oggi, nella prima giornata di preview della Biennale. Come sempre in queste occasioni, deleghiamo alla ricca fotogallery le impressioni da trasmettervi: registriamo diverse novità strutturali, come l’eliminazione della grande sala centrale […]

Com’è il futuro del mondo secondo Okwui Enwezor? Frammentato, caotico, dislocato: questa la primissima impressione, assolutamente rivedibile, da un rapido raid che abbiamo fatto oggi, nella prima giornata di preview della Biennale. Come sempre in queste occasioni, deleghiamo alla ricca fotogallery le impressioni da trasmettervi: registriamo diverse novità strutturali, come l’eliminazione della grande sala centrale del padiglione, suddivisa in altri spazi più piccoli.

E sacrificata per buona parte per ospitare l’Arena, lo spazio di lettura e dibattito che ha molto fatto parlare dopo la presentazione. La vedete nel video, oltre che nelle immagini qui sotto…

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.