Un pezzetto di Hollywood, a Roma. Il regista due volte Premio Oscar Paul Haggis in Italia per una master class già prenotatissima: e con finalità benefiche

Ecco che succede quando Hollywood passa per Roma. Il regista canadese Paul Haggis, sceneggiatore di Million Dollar Baby di Clint Eastwood e due volte Premio Oscar per Crash – Contatto fisico, dirigerà due Master Class di recitazione nella capitale: e l’organizzazione del progetto, la Hollywood in Rome, nel giro di pochi giorni ha visto arrivare più […]

Paul Haggis

Ecco che succede quando Hollywood passa per Roma. Il regista canadese Paul Haggis, sceneggiatore di Million Dollar Baby di Clint Eastwood e due volte Premio Oscar per Crash – Contatto fisico, dirigerà due Master Class di recitazione nella capitale: e l’organizzazione del progetto, la Hollywood in Rome, nel giro di pochi giorni ha visto arrivare più di 200 iscrizioni di attori e uditori provenienti da tutta Europa. Il corso, intensivo, prevede l’interazione diretta tra il regista e i partecipanti.
Io non ho avuto nessuna formale istruzione nel cinema”. racconta Haggis spiegando le motivazioni dietro questa iniziativa. “Sono stato fortunato ad aver incontrato moltissimi registi. Quelle poche ore che passavo con loro mi hanno insegnato cose che ancora oggi utilizzo”. Le due master class avranno una durata di due giorni ciascuna (10-11 e 13-14 marzo) e si svolgeranno al Teatro Golden. Paul Haggis devolverà il suo compenso per questo seminario ad Artists for Peace & Justice (APJ), organizzazione no-profit, fondata da lui stesso, con lo scopo di promuovere pace e giustizia sociale nel mondo attraverso l’emancipazione di comunità povere.

Federica Polidoro

www.hollywoodinrome.com

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.