Lo Strillone: grattacielo di Norman Foster in vendita a Londra e su Il Sole 24Ore. E poi Pasolini, Lady Montagu, cinema italiano…

Tutti vogliono il Gherkin di Norman Foster: il grattacielo londinese, per Il Sole 24Ore simile a un cetriolo, vale 800milioni di sterline. Già in duecento si sono fatti avanti per acquistarlo. Erotismo ed esotismo d’altri tempi su Corriere della Sera: Pietro Citati racconta le gesta di Lady Montagu, nobildonna amante di artisti e poeti divisa […]

Quotidiani
Quotidiani

Tutti vogliono il Gherkin di Norman Foster: il grattacielo londinese, per Il Sole 24Ore simile a un cetriolo, vale 800milioni di sterline. Già in duecento si sono fatti avanti per acquistarlo.

Erotismo ed esotismo d’altri tempi su Corriere della Sera: Pietro Citati racconta le gesta di Lady Montagu, nobildonna amante di artisti e poeti divisa tra la Turchia e l’Italia. Non c’è arte senza rivoluzione! Parola di Philippe Petit, intervistato su La Repubblica nel quarantesimo anniversario della sua passeggiata da equilibrista sul cavo teso tra le Torri Gemelle.

La Stampa anticipa i temi della Mostra del Cinema di Venezia guardando ai titoli italiani, florilegio di storie dure tra crisi e criminalità organizzata. Ecco chi ha svilito il messaggio di Pasolini: richiamo in prima su Libero per l’intervista all’attore Enrique Irazoqui, sul set del Vangelo secondo Matteo, che spiega chi ha “tradito” il messaggio del maestro.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.