Basel Updates: primissime immagini da Art Unlimited, la sezione di Art Basel riservata alle opere di grandi dimensioni (e di carattere museale)

In attesa del via alla regina delle fiere Art Basel, è uno degli appuntamenti più attesi della settimana che in Svizzera chiude la stagione del mercato dell’arte, dando a tutti l’appuntamento all’autunno. In realtà si tratta di una delle sezioni della fiera, ovvero Art Unlimited: il comparto dove una selezione delle gallerie presenti con propri […]

In attesa del via alla regina delle fiere Art Basel, è uno degli appuntamenti più attesi della settimana che in Svizzera chiude la stagione del mercato dell’arte, dando a tutti l’appuntamento all’autunno. In realtà si tratta di una delle sezioni della fiera, ovvero Art Unlimited: il comparto dove una selezione delle gallerie presenti con propri stand sono invitate a presentare opere di grandi dimensioni, che si trasforma ogni volta in una sorta di museo-nella-fiera. Grandi opere, sempre di grandi autori: quest’anno spiccano – alla nostra prima visione – Anne Darboven, Pascale Marthine Tayou, Mario Merz: ma il giudizio ultimo lo lasciamo a voi, mettendovi a disposizione un’ampia fotogallery, by Jean Marie Reynier …

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.