Al Maxxi di Roma per le candidature 2015 ai Nastri d’Argento c’erano tutti i protagonisti del cinema italiano. Film dell’anno Il giovane favoloso di Mario Martone, ma nella cinquina di migliori registi ci sono i tre reduci da Cannes – Moretti, Garrone, Sorrentino – e poi  Saverio Costanzo (Hungry Hearts) e Francesco Munzi (Anime nere). Il Sindacato dei Giornalisti Cinematografici, presieduto da Laura Delli Colli, ha optato anche per un premio speciale a Ninetto Davoli, più in forma che mai, e a riconoscimenti per Giulia Lazzarini (Mia Madre) e Adriana Asti (Pasolini).

I Nastri europei sono finiti in mano a Laura Morante, pronta per le riprese del suo secondo film da regista, e Lambert Wilson, celebre attore francese e maestro di cerimonie nelle ultime due edizioni del Festival di Cannes. Fra i candidati anche Ra di Martino con The Show Mas Go On. In questo video una panoramica della serata e qualche commento dei promotori dell’iniziativa e dei premiati.

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.