Arredo d’artista: Boetti, Ontani, Schifano, Ratti

L’artista incontra il design per essere là dove l’uomo compie gesti abitudinari. Alla Galleria Alessandra Bonomo di Roma, fino a tutto maggio. Con opere di Boetti e Schifano, Ontani e Annie Ratti.

Wood, Glass, Paper - veduta della mostra presso la Galleria Alessandra Bonomo, Roma 2013

Il design è arte? L’arte è design? Alla discussione la Galleria Alessandra Bonomo risponde inaugurando la mostra Wood, Glass, Paper. I caratteri della realtà contemporanea vengono interpretati attraverso la relazione fra arte e design. I luminosi spazi della galleria si trasformano in un elegante loft da abitare. Dialogano le opere di artisti in veste di designer come Alighiero Boetti, Luigi Ontani, Mario Schifano, Annie Ratti.

L’ironia è la chiave. L’artista si reinventa progettista. Caratterizza oggetti di design con il proprio senso artistico. Indaga il tema della luce progettando lampade, ricerca la materia componendo sedute fuori scala. Assemblando materiali, giocando con i contrasti cromatici delinea forme archetipiche di vari complementi d’arredo, stravolgendone la funzione e cambiandone la destinazione d’uso. Niente paura: a quello penserà il designer.

Fiorita Antinozzi

Roma // fino al 31 maggio 2013
Wood, Glass, Paper
ALESSANDRA BONOMO
Via del Gesù 62
06 69925858
mail@bonomogallery.com

www.bonomogallery.com

Questo report costituisce l’esercitazione finale delle lezioni tenute da Artribune al LUISS Master of Art – creative.luiss.it/master/art/

CONDIVIDI
Fiorita Antinozzi
Fiorita Antinozzi nasce a Roma nel 1988. Sin da giovanissima ha manifestato la sua inclinazione per l’arte frequentando corsi di ceramica e pittura. Dopo gli studi classici ha conseguito nel 2012 il diploma di laurea in interior design presso lo IED di Roma. La passione e curiosità per l’arte e il design l’hanno portata a visitare i saloni e le fiere del settore più importanti d’Europa, affinando il suo senso critico e artistico. Attualmente partecipa al Master of Art presso l’università Luiss Guido Carli per specializzarsi nel business, nella curatela e nell’editoria dell’arte.