Firenze: apre GalLibreria Centro Di, un nuovo spazio per l’arte e i libri

A cinquant’anni dalla fondazione, la storica casa editrice fiorentina Centro Di rinnova la propria presenza in città e inaugura GalLibreria. Non solo punto vendita, ospiterà ogni anno sei mostre “sui libri e con i libri”. A due passi dal Museo Bardini, Oltrarno.

GalLibreria Centro Di, Firenze. Foto Francesca Anichini

È facile sentirsi rapiti dal profumo di carta nell’appena inaugurata GalLibreria Centro Di. Eppure, probabilmente, a incoraggiare gli appassionati di editoria a varcare le soglia del multiforme spazio diretto da Ginevra Marchi – figlia di Alessandra Pandolfini e Ferruccio Marchi, fondatori nel 1968 di Centro Di – saranno il programma espositivo annuale, intimamente legato allo sterminato archivio della storica casa editrice, e l’attività come libreria di settore. Il debutto di questo nuovo spazio per l’arte e i libri, nell’Oltrarno fiorentino, è stato affidato alla mostra Centro Di & Guests: Zona Archives. Libri d’artista – Artists’ books 1960>2018: fino al 20 luglio, il tema del libro d’artista verrà sondato attraverso quasi 200 – sorprendenti – titoli.

GLI ARTISTI COINVOLTI

A realizzarli, tra gli altri, Stefano Arienti, Gilbert & George, Sol LeWitt, Andy Warhol, Ed Ruscha Yoko Ono, Giulio Paolini e Maurizio Nannucci. Quest’ultimo, invitato come guest della mostra, presenta anche opere provenienti dalla sua Zona Archives, il work in progress che sta portando avanti, in parallelo con la sua ricerca artistica, fin dagli anni Sessanta. Il resto dei volumi appartiene al patrimonio del Centro Di: composto da oltre 25.000 titoli, tra volumi d’arte, architettura, arti decorative, archeologia, cataloghi di mostre e libri d’artista, pubblicati ovunque nel mondo fino agli anni Ottanta, questo archivio sarà reso fruibile dal programma espositivo. Non solo: i libri esposti nelle mostre saranno in vendita in libreria e, da settembre, anche online. Già noti i prossimi appuntamenti: ad ottobre sarà la volta di una mostra sul rapporto fra collezionista e artista; a dicembre è previsto un focus sul tema dell’ornamento.

-Valentina Silvestrini

http://www.centrodi.it

 

Dati correlati
Spazio espositivoGALLIBRERIA CENTRO DI
IndirizzoVia dei Renai 20r - Firenze - Toscana
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Silvestrini
Architetto con specializzazione in allestimento e museografia, si è formata presso l’Università La Sapienza e la Scuola Normale Superiore di Pisa, dove ha frequentato il "Corso di alta formazione e specializzazione in museografia". Ha intrapreso il proprio percorso professionale in parallelo con gli studi, occupandosi di allestimenti museali, fieristici ed eventi.​ ​È stata assistente alla progettazione di mostre presso lo studio “Il Laboratorio srl” (Roma, 2004/2007); ha svolto un internship all’ufficio Eventi Speciali di Pitti Immagine srl (Firenze, 2008). All’ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero (Roma, 2008/2010) ha ricoperto il ruolo di assistente alla progettazione di layout espositivi e alla direzione lavori, recandosi in centri espositivi ​in Giappone, Russia e Germania. ​Ha curato il coordinamento eventi e ​la​​​ comunicazione​ della FUA - Fondazione Umbra per l’Architettura (Perugia, 2011)​.​ ​​​​​Ha scritto e scrive per ​Abitare, ​abitare.it, ​domusweb.it, ​Living, Klat, Icon Design, Grazia Casa e Cosebelle Magazine, di cui è caporedattrice design.​ ​Dal 2012 collabora con Artribune​.​