Lo Strillone: John Richardson, Douglas Cooper e i balli con Picasso su La Stampa. E poi 600 milioni per Matera, nuovo scempio a Roma

Print pagePDF pageEmail page

Matera Capitale europea nel 2019

Matera Capitale europea nel 2019

Mi ricordo che prima di Natale, era il ’55 o il ’56, disse a Douglas: ‘Voglio mostrarvi alcuni disegni di Jacqueline che ho fatto ieri. Quale preferite?’. Io scelsi il più forte e il più semplice, Douglas quello più elaborato e glamour, che pensava fosse il più costoso. E Picasso: ‘Sono i vostri regali di Natale’”. È tutta da sciropparsi l’intervista allo storico dell’arte John Richardson, che La Stampa – a 92 anni – va a trovare nel suo appartamento sulla V Avenue a New York, “pieno di mobili inglesi, quadri moderni, antichi maestri, disegni, fotografie, oggetti”. I suoi rapporti con Picasso intermediati da Douglas Cooper sono al centro del discorso: “Cenavamo in giardino e arrivavano gli zingari dalla Camargue a ballare per noi. Picasso era molto generoso con me”. E poi a New York, amico di Andy Warhol: “Andy era fantastico. Nessuno di noi poteva immaginare che i suoi quadri potessero valere come quelli di Picasso. Sembrava il personaggio di un romanzo russo: il ragazzo del villaggio che ha un dono segreto, non può essere ferito, passa indenne attraverso qualsiasi vicissitudine. Andy andava a messa tutti i giorni. Era assolutamente innocente in mezzo alla peggiore perversione, non ne era sfiorato”.

Unica città italiana senza una stazione ferroviaria, Matera, di soldi ne ha bisogno. E ora che si appresta a essere la Capitale europea della Cultura ancora di più”. Il Fatto Quotidiano va a curiosare sulle ultime vicende attorno alla città al centro dell’attenzione per l’importante appuntamento del 2019: “in ballo ci sono più di 600 milioni di euro che i vari soggetti istituzionali metteranno sul piatto per il 2019. La cultura occupa un capitolo irrisorio: il grosso della torta sarà investito in strade e infrastrutture”. Nuovo scempio a Roma: è Il Messaggero a riferire “il bivacco e lo scempio alla fontana dei Catecumeni nel rione Monti. Sotto accusa alcuni dei tifosi scozzesi sbarcati a Roma in occasione dell’incontro di rugby tra Italia e Scozia”.

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community