Parte l’annata del design. IMM Cologne in Germania, Maison&Objet a Parigi

Print pagePDF pageEmail page

IMM Cologne

IMM Cologne

L’annata del design riapre all’insegna di un serrato tour de force tra fiere, saloni internazionali e rispettive anteprime e progetti speciali. Prima tappa, IMM Cologne, la principale fiera tedesca dell’arredamento – storicamente tra i concorrenti più agguerriti del Salone del Mobile milanese – che fino al 24 gennaio accoglie un gruppo importante e nutrito di aziende internazionali tra cui non mancano le italiane. “Das Haus – Interiors on Stage” è il format che la manifestazione propone ormai da cinque anni, un invito rivolto a un designer a realizzare la propria casa ideale. Il Guest Honor, nel 2016, è il designer tedesco Sebastian Herkner, che ha concepito una residenza circolare e trasparente, senza muri interni, dove mettere in scena una domesticità camaleontica e sensoriale. Da segnalare, tra le anteprime, la nuova collezione Portable Atelier di Philippe Nigro per Driade in collaborazione con Moleskine e la collezione Kaari dei fratelli Bouroullec per Artek, mentre nella sezione Pure Talents dedicata agli emergenti a vincere è Aurelie Hoegy con le sedute primitiviste della collezione Dancers.

A MAISON&OBJET WILD È IL NUOVO TRENDING TOPIC
Seconda tappa, la Parigi di Maison&Objet, che fino al 26 gennaio proclama come designer dell’anno il francese Eugeni Quitllet e celebra, in tema di esposizioni, il “Wild” come nuovo trending topic nel mondo della decorazione. Tra i marchi italiani presenti sparsi nel gruppo anche Gufram con una nuova versione di Pratone in edizione limitata ribattezzata Nordic Pratone in virtù di un inedito colore bianco, Maison 203 con la nuova collana Kalikon progettata da Giulio Iacchetti e il giovane marchio Portego con un nuovo rivestimento ligneo a parete firmato da Serena Confalonieri. Da segnalare anche il tributo a Memphis di Kartell con il progetto Kartell Goes Sottsass, l’edizione di alcuni arredi realizzati dal grande Maestro italiano dieci anni proprio per l’azienda di Noviglio e mai andati in produzione. Terza tappa, già dietro l’angolo, il salone Homi di Milano (dal 29 gennaio al 1 febbraio), da cui fa capolino, ancora un po’ più in là da venire, la Stockholm Furniture and Light Fair, dal 9 al 13 febbraio.

Giulia Zappa

http://www.imm-cologne.com/
http://www.maison-objet.com/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community