A Venezia la Collezione Pinault lancia il progetto Palazzo Grassi Teens. Una nuova piattaforma per l’arte contemporanea, pensata dai ragazzi per altri ragazzi

Print pagePDF pageEmail page

Palazzo Grassi Teens

Duecentoventi ragazzi, dagli 11 ai 19 anni, appartenenti a 10 classi di scuole del veneziano. Sono loro i protagonisti della nuova piattaforma digitale dedicata all’arte contemporanea sviluppata in collaborazione con lo staff della Pinault Collection e appena presentata a Venezia. Il nome? Palazzo Grassi Teens. Il progetto, inedito e pilota a livello internazionale, ha visto lavorare insieme ragazzi, professori e i responsabili del reparto Educational di Palazzo Grassi alla creazione di una serie di contenuti – riguardanti le opere della collezione Pinault – fatta dai ragazzi per i ragazzi.

La formula “peer to peer”, già sperimentata nel 2014 con il progetto Detto tra noi, è il perno su cui si fonda l’idea: l’arte contemporanea, e con essa i musei, apre nuovi orizzonti di fruizione per le più giovani fasce d’età. La piattaforma online si configura come una biblioteca digitale, accessibile a tutti, e al cui interno è possibile trovare una serie di contenuti – sviluppati da ogni singola classe – pensati per comunicare l’arte ad altri ragazzi. Ecco le immagini della giornata di presentazione al Teatrino di Palazzo Grassi con le classi coinvolte, e uno dei video prodotti…

– Paolo Marella

teens.palazzograssi.it

 

 

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community