The Immigrants. A Londra durante Frieze nasce una nuova fiera e il direttore è il gallerista “italiano” Federico Luger

Print pagePDF pageEmail page

La Old Truman Brewery

La Old Truman Brewery

Si chiamerà The Immigrants e, manco a dirlo, si svolgerà nel quartiere di Londra che più di ogni altri (a dispetto della recente gentrificazione) ha rappresentato la frontiera per i migranti che arrivavano in città. The Immigrants è una nuova fiera nata dal gruppo che ha inventato la fiera Pinta, piattaforma dedicata all’arte sudamericana e latina. Una nuova fiera che si svolgerà ad East London in quella ex fabbrica di birra su Brick Lane (la Old Truman Brewery) che già in passato ha ospitato altre manifestazioni fieristiche.
Puntiamo ad avere tra le 55 e le 65 adesioni e ovviamente sarà molto allettante esserci perché la fiera si svolgerà durante la settimana di Frieze. Inoltre il format si allontanerà da quello di Pinta, non ci saranno limiti di tipo geografico, la fiera sarà aperta a tutti, non solo alle proposte provenienti o con riferimenti all’America Latina“, ci racconta il direttore artistico che, ecco l’altra sorpresa e l’altra notizia, è in qualche maniera “italiano”. Si tratta di Federico Luger, venezuelano da anni basato a Milano dove ha la sua galleria, dove fa anche il curatore e dove svolge pure il mestiere di artista. Una sovrapposizione di compiti di cui avevamo parlato recentemente in un’intervista e che adesso risulta già superata visto che Luger aggiungerà dal prossimo ottobre anche il ruolo di direttore di fiera. “E vedrete che verranno anche tante gallerie italiane“, è pronto a scommettere. Intanto il progetto si presenta a Venezia, nei giorni della Biennale, con una mostra aperta fino al 15 giugno alla Giudecca.

The Immigrants/Pinta London 2015
Dal 15 al 18 ottobre 2015
The Old Truman Brewery
91 Brick Lane – London, E1 6QL
www.theimmigrants.net

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community