Artisti e galleristi sostengono i Martedì Critici. A Roma torna l’asta che mette in vendita opere donate dai protagonisti degli incontri passati

Print pagePDF pageEmail page

Allestimento La Grande Asta dei Martedì Critici

Allestimento La Grande Asta dei Martedì Critici

A Roma torna la terza puntata de La grande asta dei Martedì Critici. Per sostenere il format – ormai noto al pubblico di Artribune – degli incontri pensati per stimolare il dibattito sull’arte contemporanea attraverso il confronto diretto con voci diverse del mondo dell’arte, la Temple Gallery ospiterà un’asta in cui ad essere battute saranno opere d’arte donate da artisti e galleristi che, negli anni passati, hanno preso parte alla rassegna ideata da Alberto Dambruoso.
La serata sarà anche una preview del ciclo di mostre sull’attività ormai quinquennale dei Martedì Critici che, dal prossimo ottobre, saranno allestite negli spazi espositivi dell’Università Americana.
Negli spazi della galleria sul Lungotevere, saranno in vendita opere di: Giovanni Albanese, Roberto Almagno, Nanni Balestrini, Bizhan Bassiri, Angelo Bellobono, Simone Bertugno, Antonio Biasiucci, Danilo Bucchi, Alessandro Bulgini, Nicola Carrino, Paolo Chiasera, Marco Cingolani, Vittorio Corsini, Giovanni De Angelis, Gabriele Di Matteo, Mehran Elminia, Octavio Floreal, Raul Gabriel, Marco Gastini, Robert Gligorov, Paolo Icaro, Emilio Isgrò, Giancarlo Limoni, Andrea Mastrovito, Ryan Mendoza, Vittorio Messina, Giuseppe Modica, Gianfranco Notargiacomo, Paolo Novelli, Claudio Palmieri, Marina Paris, Claudia Peill, Perino & Vele, Lucio Perone, Peppe Perone, Cesare Pietroiusti, Giuseppe Pietroniro, Cristiano Pintaldi, Sergio Ragalzi, Antonio Riello, Sandro Sanna, Massimo Uberti e dei galleristi Fabio Sargentini, Emilio Mazzoli, Massimo Minini e Alfonso Artiaco.

Marta Pettinau

Giovedì 28 maggio, ore 19:00
Temple Gallery
Lungotevere Arnaldo da Brescia 15, Roma

www.imartedicritici.it

 

 

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community