Milano Updates: livello museale nella sezione Decades. Da Chadwick a Manzoni, ecco le immagini del nuovo progetto di miart curato da Alberto Salvadori

Museo o fiera d’arte? La domanda si pone in maniera assolutamente seria davanti allo stand della supergallery Blain|Southern, basata fra Berlino e Londra, che dedica il proprio spazio ad un allestimento monografico di livello museale al grande scultore Lynn Chadwick. E si pone di nuovo, nei paraggi, ad esempio di fronte all’enorme monolito di Giuseppe […]

Museo o fiera d’arte? La domanda si pone in maniera assolutamente seria davanti allo stand della supergallery Blain|Southern, basata fra Berlino e Londra, che dedica il proprio spazio ad un allestimento monografico di livello museale al grande scultore Lynn Chadwick. E si pone di nuovo, nei paraggi, ad esempio di fronte all’enorme monolito di Giuseppe Spagnulo, che tonneggia al centro del booth della veronese Galleria dello Scudo. Insomma: siete capitati dentro Decades, la nuova sezione di miart – curata dal direttore artistico del Museo Marino Marini di Firenze Alberto Salvadori – dedicata a nove stand che mettono in luce la storia dell’arte, suddivisa per decadi e per gallerie storiche, a partire dall’avanguardia del Futurismo. Big galleristici internazionali, come la newyorkese Michael Werner, che omaggia l’Italia piazzando nello stand soltanto una straordinaria “linea” di Piero Manzoni, o la londinese Richard Saulton, con un raffinatissimo San Sebastiano di Luigi Ontani. Un piacere per lo sguardo, anche dei visitatori più ancorati ai valori storicizzati: eccone una ricca fotogallery…

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.

2 COMMENTS

Comments are closed.