Salone Updates: 5 vie, l’ultimo distretto dell’ArtDesign milanese. Abbiamo visto Maurizio Barberis a confronto col mito del Minotauro, ecco le immagini

Il Fuorisalone 2014 conta un nuovo distretto dedicato all’Art Design, le 5 vie che accolgono gallerie e nuove proposte handmade tra le strade e i palazzi della Milano più antica, quella che si stempera tra il palazzo della Borsa e il Carrobbio. In via santa Marta, al civico 21, La Casa del Minotauro è fra […]

Il Fuorisalone 2014 conta un nuovo distretto dedicato all’Art Design, le 5 vie che accolgono gallerie e nuove proposte handmade tra le strade e i palazzi della Milano più antica, quella che si stempera tra il palazzo della Borsa e il Carrobbio. In via santa Marta, al civico 21, La Casa del Minotauro è fra le mostre più interessanti della manifestazione: un sogno in terracotta e neon pensato e realizzato da Maurizio Barberis e curato da Patrizia Catalano. Una rivisitazione in chiave contemporanea di uno dei miti più antichi della civiltà cretese. Rileggendo Borges, Barberis ha ricreato, in uno spazio suggestivo, attraverso sculture, disegni e immagini fotografiche, le inquietudini legate al mito e al sogno del Minotauro: “Tutto parte da lì, dal sogno, dall’idea tipicamente borgesiana che sogno e realtà si confondano continuamente. Producendo immagini estremamente reali”. Nella fotogallery, alcune immagini della mostra…

– Aldo Premoli

Fino al 13 aprile 2014
La Casa del Minotauro
Via Santa Marta 21, Milano
www.5vie.it/events/la-casa-del-minotauro-un-progetto-di-patrizia-catalano-e-maurizio-barberis/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Aldo Premoli
Milanese di nascita, vive a Noto e Cernobbio. E poi New York e Washington, dove lavorano i suoi figli. Tra il 1989 e il 2000 dirige “L’Uomo Vogue”. Nel 2001 fonda Apstudio e fornisce consulenze ad aziende e associazioni industriali italiane e straniere. In questo periodo ha tenuto conferenze in tre continenti per Ice, Anci e Aimpes e curato esposizioni che fanno da ponte tra arte e moda. Tra il 2013 e 2014 dirige “Tar magazine”, rivista di arte, scienza ed etica. Attualemnte è blogger di “Huffington Post”, columnist de “Linkiuesta”, direttore della piattaforma super local SudStyle.it. Senior curator di San Sebastiano Contemporary a Palazzolo Acreide. A Catania ha fondato l’onlus Mediterraneo Sicilia Europa, che si occupa di integrazione scolastica di minori in difficoltà. Nel 2021 ha fondato La Cernobbina Artstudio. Svolge la sua attività di visiting professor per Accademie del nord come del Sud della penisola.