Lo Strillone: fuori la politica dall’arte, su Corriere della Sera gli strali di Montanari contro Melandri, Del Noce, Minoli e Christillin. E poi la caccia al DNA di Monna Lisa, un nuovo museo archeologico a Sestri Levante, Rinascimento in mostra a Prato…

Bene bastonare Giovanna Melandri per il compenso ottenuto dal Maxxi, ma scoperchiamo per intero il vaso Pandora delle lottizzazioni politiche che zavorrano il mondo ella cultura. Nel mirino di Tomaso Montanari, su Corriere della Sera, finiscono Venaria, Rivoli e il Museo Egizio: ovvero Del Noce, Minoli, Christillin… È Philippe Daverio a tenere a battesimo su […]

Quotidiani
Quotidiani

Bene bastonare Giovanna Melandri per il compenso ottenuto dal Maxxi, ma scoperchiamo per intero il vaso Pandora delle lottizzazioni politiche che zavorrano il mondo ella cultura. Nel mirino di Tomaso Montanari, su Corriere della Sera, finiscono Venaria, Rivoli e il Museo Egizio: ovvero Del Noce, Minoli, Christillin…

È Philippe Daverio a tenere a battesimo su Libero il MUSEL, nuovo museo aperto in quel di Sestri Levante: nelle bacheche i reperti archeologici che raccontano l’antica Segesta Tigulliorum. Il Giornale anticipa la prossima mostra londinese di Bob Dylan, Avvenire quella che – a settembre – porta a Prato una sessantina di capolavori del Rinascimento, da Donatello a Lippi.  

Tombaroli dell’arte: Quotidiano Nazionale ricorda la diretta streaming dal tumulo di Andy Warhol, omaggio nel giorno dell’ottantacinquesimo compleanno dell’artista; La Stampa annuncia la prossima riesumazione del presunto marito di Monna Lisa, a caccia di tracce biologiche che possano svelare l’identità del più celebre soggetto di Leonardo.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.