Esplorando il segreto dell’amore. Andrea Gabriele mette in musica, immagini e parole il mistero delle relazioni affettive. A Pescara, nello studio Anniluce, l’anteprima di “Biografia di te”

“Qual è la soluzione all’amore?”. La domanda delle domande. Come se una soluzione esistesse, come se il senso non fosse proprio nell’avanzare illogico dei destini comuni e delle singole volontà, nel segreto di ogni storia, esistenza, relazione. Andrea Gabriele, raffinato musicista e sound designer, autore di installazioni in ambito electro e live media, fa i […]

Andrea Gabriele, Biografia di te

“Qual è la soluzione all’amore?”. La domanda delle domande. Come se una soluzione esistesse, come se il senso non fosse proprio nell’avanzare illogico dei destini comuni e delle singole volontà, nel segreto di ogni storia, esistenza, relazione. Andrea Gabriele, raffinato musicista e sound designer, autore di installazioni in ambito electro e live media, fa i conti col desiderio utopico di decifrare la dimensione dell’effettività, quel bisogno degli esseri umani di interconnettersi, di cercarsi, di intrecciare le proprie biografie, indissolubilmente, fatalmente. E si chiama giusto Biografia di te il progetto presentato il prossimo 16 dicembre presso lo studio fotografico ANNILUCE di Pescara, in anteprima assoluta: due videoproiezioni, nate da un’idea di Gabriele ma realizzate da una ventina di artisti e amici. Opera corale, che incarna già nella forma questa immagine della rete emotiva, trama intricata gesti, passioni, esperienze.

Andrea Gabriele, Biografia di te

Tra musica, video arte, poesia, recitazione, prende forma una piccola galassia del senso e del sentimento: la dimensione del “sentire” come dimensione collettiva, tradotta in una partitura mobile di parole, suoni, voci narranti, immagini liquide. Così, a lavorare ai video ci sono Luigi Pagliarini, Bianco-Valente, Emanuela Barbi, Ivan Divanto, Marco Antonecchia, Ruby Calls, Gaetano Carboni, Andrea Straccini e Marita Cosma, mentre da Francia, Russia, Italia, Germania e Colombia arrivano i racconti di alcuni artisti: Emmanuelle De Hericourt, Andrey Liamin, Roberto Pedicini, Nicola Catalano, El Demasiado, Iris Garrelfs. I testi, infine, sono affidati alle cure di Roberto Di Egidio.
Biografia di te è la seconda uscita di ODE, ovvero Ogni Dove Edizioni, serie di realese focalizzate ognuna intorno a una soundtrack, sviluppate attraverso una commistione di linguaggi e processi creativi. Il primo progetto, Ogni Dove, realizzato da Andrea Gabriele insieme a Bianco-Valente, Marco Mazzei e Massimiliano Leggieri, nasceva come omaggio a Mario Masullo, eccellente musicista e compositore napoletano, scomparso a soli 34 anni nel 2010; durante la serata di domenica sarà possibile acquistare le prime 250 copie in edizione limitata del libro-catalogo, contente il video in formato digitale, più alcune copie dell’album su vinile.

– Helga Marsala

“Biografia di Te / Biography of You”
testo critico di Valentina Tanni
Domenica 16 Dicembre 2012, ore 18-19
studio ANNILUCE –  Via Dei Marrucini 34, Pescara
www.andreagabriele.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma, dove è anche responsabile dell'ufficio comunicazione. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali. Dal 2018 lavora come Consulente per la Cultura del Presidente della Regione Siciliana e dell'Assessore dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana.