Verona Updates: a fine fiera parla il presidente Danilo Vignati. Annata terribile, ma si tiene botta e son tutti soddisfatti. E dal 2014 si cambia: ArtVerona se la prende VeronaFiere. Farà nuovi investimenti?

Dopo aver sentito nei giorni scorsi il direttore Massimo Simonetti, abbiamo chiesto nelle ultime ore della fiera anche un parere al presidente di ArtVerona Danilo Vignati. Nel video il suo punto di vista, la sua analisi su questa edizione e le sue prospettive, sia contenutistiche che societarie, sulle prossime. Societarie, sì, perché ArtVerona si appresta a fare […]

Danilo Vignati

Dopo aver sentito nei giorni scorsi il direttore Massimo Simonetti, abbiamo chiesto nelle ultime ore della fiera anche un parere al presidente di ArtVerona Danilo Vignati. Nel video il suo punto di vista, la sua analisi su questa edizione e le sue prospettive, sia contenutistiche che societarie, sulle prossime. Societarie, sì, perché ArtVerona si appresta a fare qualche cambiamento. L’anno prossimo sarà come quest’anno, ma l’orizzonte del 2014 verrà entrare al 100% il marchio ArtVerona nel bouquet delle fiere sostenute dalla spa VeronaFiere.
Come per Milano e per Bologna, anche la fiera d’arte di Verona deve essere sostenuta dall’ente fieristico perché la mia società da sola non ce la può fare. Però – prosegue Vignati – continueremo ad esserci noi che però non saremo più proprietari ma dipendenti; perché VeronaFiere non ha competenze nel settore né vuole averne”.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.