L’isola del tesoro dell’arte? È a Berlino. Ritorna Berlin Island, residenza estiva riservata ad artisti sardi

A promuoverlo – per il secondo anno – è il Sardisches Kulturzentrum, a idearlo Giovanni Casu e Giusy Sanna, con l’obiettivo di mettere in contatto gli artisti sardi selezionati con la scena artistica berlinese. Fornendo spazi e infrastrutture volti a sviluppare nuovi progetti con l’opportunità di completare la propria formazione artistica con un’esperienza all’estero secondo […]

La precedente edizione di Berlin Island

A promuoverlo – per il secondo anno – è il Sardisches Kulturzentrum, a idearlo Giovanni Casu e Giusy Sanna, con l’obiettivo di mettere in contatto gli artisti sardi selezionati con la scena artistica berlinese. Fornendo spazi e infrastrutture volti a sviluppare nuovi progetti con l’opportunità di completare la propria formazione artistica con un’esperienza all’estero secondo una strategia indirizzata ad accrescere qualità ed esperienza.
È il progetto Berlin Island, concorso per un programma di residenza estiva che prevede due soggiorni della durata di tre mesi ciascuno che coinvolgeranno anche tre artisti internazionali invitati a collaborare e a partecipare a workshop e progetti, a interagire con piattaforme d’arte e figure professionali, ed esporre in centri d’arte e spazi indipendenti.
Per partecipare è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese, ed è possibile presentare domanda per due diversi periodi di soggiorno: dal primo maggio al 31 luglio e dal primo agosto al 31 ottobre, negli spazi di Culturia a Berlino. I risultati saranno diffusi via email e pubblicati sul sito web, mentre l’application form è disponibile online su www.berlin-island.net.

– Roberta Vanali

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Roberta Vanali
Roberta Vanali è critica e curatrice d’arte contemporanea. Ha studiato Lettere Moderne con indirizzo Artistico all’Università di Cagliari. Per undici anni è stata Redattrice Capo per la rivista Exibart e dalla sua fondazione collabora con Artribune, per la quale cura due rubriche: Laboratorio Illustratori e Opera Prima. Per il portale Sardegna Soprattutto cura, invece, la rubrica Studio d’Artista. Orientata alla promozione della giovane arte con una tendenza ultima a sviluppare ambiti come illustrazione e street art, ha scritto oltre 500 articoli e curato circa 150 mostre per gallerie, musei, centri comunali e indipendenti. Tra le ultime: la doppia mostra di Carol Rama in Sardegna, L’illustrazione contemporanea in Sardegna, Archival Print. I fotografi della Magnum. Nel 2006 ha diretto la Galleria Studio 20 a Cagliari. Ha ideato e curato la galleria online Little Room Gallery (2010-13). Ha co-curato le mostre del Museo MACC (2015-17), per il quale nel 2018 è stata curatrice. Ha scritto saggi e testi critici per numerosi cataloghi e pubblicazioni. Il cinema è l’altra sua grande passione.