Cremona guarda lontano. Da Tim Rollins a Steve Piccolo, a Ettore Favini, un anno di creatività servita a studenti e giovani

Un nome non fa la qualità di un progetto, siamo d’accordo, ma può comunque dare un’indicazione di tendenza, di intensità. E qui il nome è di quelli “pesanti”: quello di Tim Rollins, notissimo artista newyorkese conosciuto soprattutto per il suo Kids of Survival (K.O.S.), impegnato da decenni sul fronte degli aspetti didattici dell’arte contemporanea. È […]

Un nome non fa la qualità di un progetto, siamo d’accordo, ma può comunque dare un’indicazione di tendenza, di intensità. E qui il nome è di quelli “pesanti”: quello di Tim Rollins, notissimo artista newyorkese conosciuto soprattutto per il suo Kids of Survival (K.O.S.), impegnato da decenni sul fronte degli aspetti didattici dell’arte contemporanea. È in sostanza un progetto di Rollins ad aprire a Cremona Arte contemporanea e territorio, programma coordinato su base annua che vede l’amministrazione cittadina spingere sull’acceleratore della creatività, in stretta collaborazione con il CRAC Centro Ricerca Arte Contemporanea, spazio non profit  del Liceo artistico Munari di Cremona.
Lunedì 19 settembre Rollins, una cui mostra è in programma alla Gamec di Bergamo, terrà in mattinata un workshop con una classe della scuola primaria, mentre alle 15 è in programma un incontro aperto al pubblico con gli studenti dei licei. E questa è solo la prima di una lunga serie di iniziative, mostre, incontri, laboratori che nei mesi a venire vedranno coinvolti personaggi come l’artista messicano Pablo Helguera, il musicista Steve Piccolo, e poi Ettore Favini, Valerio Rocco Orlando, Rosanna Buremi, Cesare Pietroiusti, Christian Frosi. Da settembre a luglio 2012, una serie di eventi dedicati alla videoarte, all’architettura, alla presentazione di libri di autori, progetti speciali, performance, che si allargheranno a coinvolgere spazi come il Teatro Monteverdi, diversi musei, S. Maria della Pietà, il Centro del Fumetto.

www.crac-cremona.org

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.