Art Digest: Michele Bachmann millenarista. Steve Reich macabro. Olaf Nicolai scomodo

Default, debito pubblico e spread vari? Niente di tutto questo: per Michele Bachmann – astro nascente dei Tea Party Usa e probabile candidato presidenziale repubblicano – la crisi attuale è colpa di Leonardo, Michelangelo e del Rinascimento… (latimes.com) Le Torri Gemelle bruciano, e il secondo aereo dirottato sta per schiantarsi sugli edifici. Il compositore Steve […]

La contestata copertina di Steve Reich

Default, debito pubblico e spread vari? Niente di tutto questo: per Michele Bachmann – astro nascente dei Tea Party Usa e probabile candidato presidenziale repubblicano – la crisi attuale è colpa di Leonardo, Michelangelo e del Rinascimento… (latimes.com)

Le Torri Gemelle bruciano, e il secondo aereo dirottato sta per schiantarsi sugli edifici. Il compositore Steve Reich lancia l’album WTC 9/11, e in copertina mette la foto del disastro: e infuriano le polemiche… (slate.com)

Che Olaf Nicolai fosse un personaggio eccentrico ed imprevedibile, se ne erano accorti un po’ tutti. Niente di strano, dunque, se per il suo progetto sonoro Escalier du Chant scelga come location le scale e gli androni della Pinakothek der Moderne di Monaco… (artdaily.org)

La futura sede di Cupertino by Norman Foster è stata appena presentata, ma se ne parlerà per il 2015. E allora Apple si consola ristrutturando il Cube, la sua famosa struttura in vetro sulla 5th Avenue… (archinect.com)

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.