Venezia non è solo una città ma è un simbolo: nessun luogo è stato raccontato, dipinto, fotografato, filmato quanto Venezia. E ogni cittadino e visitatore ha raccolto nella propria memoria una serie di immagine sovrapposte l’una all’altra di questa città straordinaria.

Come nasce Venezia 3021

Da tale presupposto è nato il progetto Venezia 3021, un omaggio ai 1600 anni della città lagunare. Si tratta di una video installazione realizzata attraverso un corpus di oltre 1000 immagini tra dipinti, fotografie e spezzoni di film, messe a disposizione dell’Università Ca’Foscari, che il team multidisciplinare di Vitruvio Virtual Reality ha raccolto e armonizzato in un’unica grande opera visionaria, che mostra la città com’era, com’è e come sarà.

Il video ha come scena centrale una vista del Canal Grande dipinta da Bernardo Bellotto, ma con elementi che proiettano lo spettatore avanti di mille anni tra grattacieli e gondole in acciaio che volano al pelo dell’acqua. La vista di Venezia d’alto fa da sfondo ai pensieri dei personaggi che animano l’opera, ciascuno con la sua visione della città.

La proiezione ad Art Night Venezia

Venezia 3021 sarà proiettato nel cortile dell’Università Ca’ Foscari alle 19:30 in occasione della decima edizione di Art Night Venezia di sabato 2 ottobre 2021. Nata da un’idea di Silvia Burini, Direttore Scientifico di Art Night, la videoinstallazione è stata realizzata appositamente per la notte dell’arte da Vitruvio Virtual Reality, realtà emiliana al confine fra lo studio d’animazione e il collettivo artistico.

Dati correlati
AutoreBernardo Bellotto
Spazio espositivoUNIVERSITA' CA' FOSCARI - CA' DOLFIN
IndirizzoDorsoduro, 3825/e - Venezia - Veneto
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.