Anna, in totale sei episodi, è una serie tratta dal romanzo omonimo di Niccolò Ammaniti edito da Einaudi, un racconto distopico che accompagna lo spettatore in una Sicilia insolita insieme alla giovanissima protagonista, interpretata dell’esordiente Giulia Dragotto, quattordicenne scelta fra oltre duemila candidate. Anna, tenace e coraggiosa, parte alla ricerca del fratellino rapito, Astor, interpretato da Alessandro Pecorella, nove anni, anche lui alla sua prima apparizione sugli schermi. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un’isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha usa come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma, interpretata da Elena Lietti: Il libro delle cose importanti. Giorno dopo giorno, la protagonista scopre che le regole del passato non valgono più, e dovrà inventarne di nuove. Fanno parte del cast anche gli esordienti Clara Tramontano e Giovanni Mavilla, nei panni rispettivamente di Angelica e Pietro, personaggi che Anna incontrerà nel suo cammino, e Roberta Mattei.


– Margherita Bordino

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Margherita Bordino
Classe 1989. Calabrese trapiantata a Roma, prima per il giornalismo d’inchiesta e poi per la settima arte. Vive per scrivere e scrive per vivere, se possibile di cinema o politica. Con la valigia in mano tutto l’anno, quasi sempre in giro per il Belpaese tra festival e rassegne cinematografiche o letterarie. Laureata in Letteratura, musica e spettacolo, e Produzione culturale, giornalismo e multimedialità. È giornalista pubblicista e lavora come freelance. Collabora tra gli altri con Cinematographe.it, la Rivista 8 1/2, fa parte della redazione del programma tv Splendor e coordina Cinecittà Luce Video Magazine.