Si svolgerà online fino al 31 dicembre 2020 la nuova edizione di Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma”, a cura di Senza titolo – Progetti aperti alla Cultura. Si tratta di una grande narrazione partecipata della produzione contemporanea a Roma articolata in 9 appuntamenti: 6 narrazioni video trasmesse sui canali social e 3 laboratori a distanza in modalità classroom.
La prima video narrazione, già online dal 10 dicembre, conduce il pubblico all’interno di un luogo straordinario, la Casa Museo Mario Praz, in compagnia di Valerio Magrelli, poeta, scrittore, traduttore e professore di Letteratura francese all’Università Roma Tre. Un racconto speciale su questo luogo, acquisito dallo Stato Italiano nel 1986, che conserva più di 1200 oggetti collezionati dall’anglista durante la sua vita. Gli altri percorsi narrativi, tutti condotti dal reporter Valerio Millefoglie, vedranno protagonisti molti altri artisti, illustratori e scrittori: Claudio Morici, Marco Raparelli, Dj Baro, Chiara Rapaccini, Alessandro Piangiamore e il duo Mook, formato da Carlo Nannetti e Francesca Crisafulli. La regia delle video narrazioni è affidata al filmmaker Domenico Catano.

I LABORATORI DIDATTICI ONLINE

I laboratori didattici digitali, invece, a cura di Zelda De Lillo, sono pensati per far fruire l’arte contemporanea da casa a bambini e famiglie. Gli incontri online verranno realizzati attraverso classroom a numero chiuso in cui i partecipanti saranno coinvolti in un racconto ricco di suggestioni visive, audio e sonore per poi rielaborare attraverso esercizi e sperimentazione diretta i contenuti acquisiti. Si può accedere con prenotazione inviando una mail a [email protected] indicando nome, cognome e data dell’incontro a cui si desidera partecipare.


www.senzatitolo.net

Dati correlati
Spazio espositivoMUSEO MARIO PRAZ
IndirizzoVia Giuseppe Zanardelli 1 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.