Michel Gondry (Versailles, 1963) si è sempre distinto per lo stile anticonformista e il gusto per il bizzarro. E il suo ultimo spot pubblicitario, commissionato da Burger King, lo conferma. Cows Menu – questo il titolo del video – è il contenuto portante della campagna promozionale che il colosso del fast food americano ha lanciato per il Reduced Methane Whopper, nuovo hamburger “ecologico”. Per raccontare le azioni messe in campo da Burger King per ridurre l’emissione di gas serra, una delle tante conseguenze funeste dell’allevamento intensivo, il regista francese (premio Oscar per la sceneggiatura di The Eternal Sunshine of the Spotless Mind nel 2005) ha realizzato un corto a dir poco originale. Protagonista il piccolo Mason Ramsey, cantante country di undici anni, che canta una canzoncina che parla di global warming partendo dalle flatulenze di mucca. Insieme a un gruppo di coetanei si muove all’interno di uno scenario fantastico, realizzato con tecniche di live action, stop motion e animazione.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.