Nell’ambito del progetto Forza Lavoro, un ciclo di incontri promosso dalla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano, l’artista e curatore Fabrizio Bellomo ha organizzato la rassegna video Chi è veloce si fa male. Il programma, che comprende opere di Iva Kontic, Giacomo Zaganelli e Silvia Piantini, Fausto Falchi, Sergio Giusti con Enrico Gabrielli ed Enece Film, Nico Angiuli e dello stesso Bellomo, si svolgerà nel corso di diverse settimane, da fine giugno a fine settembre. Le proiezioni seguiranno infatti il calendario degli eventi pubblici organizzati dalla Fondazione Feltrinelli per discutere le tematiche inerenti al lavoro contemporaneo, con la partecipazione di rappresentanti sindacali, giornalisti e studiosi.
Ieri, 30 giugno, il video I am always here (Hualien) di Silvia Piantini e Giacomo Zaganelli ha aperto il ciclo, mentre il prossimo appuntamento è fissato per l’8 luglio con Sciopero a Gatto Selvaggio di Fausto Falchi (che vi mostriamo in questa pagina) e Mechanical Dream (Kragujevac) di Iva Kontic.

Info e prenotazioni

Dati correlati
AutoreFabrizio Bellomo
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.