Alistair Petrie, l’attore che interpreta il preside Groff nella serie Netflix Sex Education, presenta in questo video la mostra d’arte allestita all’interno del liceo Moordale. I vari quadri ritraggono in protagonisti della serie con oggetti o frutti che fanno riferimento a loro pregi, difetti o “segreti erotici”. Si tratta di immagini già divulgate in precedenza ma che qui servono ad annunciare il seguito della serie: si sta infatti già lavorando alla terza stagione.
Sex Education è una delle serie più divertenti, intelligenti e provocanti degli ultimi tempi: si parla di sesso senza troppi sotterfugi e non si rivolge solo a un pubblico di adolescenti. È una serie che ha riportato in auge anche l’attrice Gillian Anderson presente nelle vesti della madre di Otis, il protagonista, e che di mestiere fa la sessuologa. Niente di scandaloso, quindi, solo tanta realtà e altrettanto spirito.

– Margherita Bordino

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Margherita Bordino
Classe 1989. Calabrese trapiantata a Roma, prima per il giornalismo d’inchiesta e poi per la settima arte. Vive per scrivere e scrive per vivere, se possibile di cinema o politica. Con la valigia in mano tutto l’anno, quasi sempre in giro per il Belpaese tra festival e rassegne cinematografiche o letterarie. Laureata in Letteratura, musica e spettacolo, e Produzione culturale, giornalismo e multimedialità. È giornalista pubblicista e lavora come freelance. Collabora tra gli altri con Cinematographe.it, la Rivista 8 1/2, fa parte della redazione del programma tv Splendor e coordina Cinecittà Luce Video Magazine.