L’incredibile storia del salvataggio del patrimonio del Museo Nazionale di Aleppo, sgomberato in fretta e furia nel 2011 con un un’operazione complessa e rischiosissima, sotto la minaccia di bombe e missili. Archeologi, conservatori e guardiani del museo hanno lavorato giorno e notte, mettendo a rischio la propria vita, per mettere in salvo il patrimonio storico materiale del Paese, riuscendo infine a trasferire quasi 30mila artefatti.
Nel 2018, grazie all’aiuto dell’UNDP Syria (United Nations Development Programme) il Museo ha finalmente potuto riaprire le porte, e oggi un docu-film racconta l’avventurosa storia del suo recupero. The Museum (2020), di cui vi mostriamo il trailer, è una pellicola diretta da Olivier Bourgeois e prodotta dal Directorate-General of Antiquities & Museums, DGAM Syria.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.