Pochi artisti nella storia possono vantare la quantità di documentazione di Frida Kahlo (1907 – 1954), a parte forse Andy Warhol e Salvador Dalì. Foto, video, oggetti e testimonianze della vita dell’artista messicana abbondano in ogni mostra, documentario e libro a lei dedicati. Tuttavia, fino ad ora nessuno aveva avuto la possibilità di sentire la sua voce, nonostante i mezzi tecnici per la registrazione fossero a disposizione durante la sua epoca.
Nei giorni scorsi la Fonoteca Nacional de México ha pubblicato un breve file audio in cui si può ascoltare Frida Kahlo in persona. Si tratta di un estratto dall’episodio pilota del programma radio El Bachillerel andato in onda nel 1955, un anno dopo la morte della pittrice. Anche se non viene menzionato il suo nome, il presentatore del programma fa riferimento alla sua recente scomparsa e il testo letto è un saggio da lei scritto che parla del marito Diego Rivera.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.