Si dice che Bob Kennedy, appena entrato nel suo nuovo ufficio nel dipartimento della giustizia americano nel 1962, abbia sostituito i quadri con dei disegni dei suoi bambini. La scelta all’epoca sembrò bizzarra, ma negli anni successivi i disegni dei più piccoli sarebbero diventati sempre più apprezzati e presenti nelle nostre vite. In questo video, realizzato dall’illustratrice francese Delphine Burrus per The School of Life, si rintraccia il motivo di questo interesse nella necessità dell’uomo contemporaneo di trovare valvole di sfogo in una vita rigidamente programmata e piena di impegni. Un’esistenza che lascia sempre meno spazio all’immaginazione, al gioco e alla creatività.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.