Una panoramica a volo d’uccello su una delle mostre d’arte contemporanea più riuscite degli ultimi anni. È Par tibi, Roma, nihil (Nulla come te, Roma), esposizione collettiva organizzata nel 2016 dalla Fondazione Nomas in collaborazione il Festival Romaeuropa e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.
36 gli artisti internazionali coinvolti nel progetto, che si articola attraverso una serie di interventi incastonati nello scenario suggestivo e carico di storia del Palatino, nel cuore della Capitale. Un incontro-scontro continuo tra passato e presente, tra archeologia e gesti contemporanei. Tra sculture, installazioni, performance ed eventi, grandi e piccoli. Dalle enormi bandiere di Daniel Buren, che svettano sulla terrazza della Domus Severiana, fino ai micro interventi di Nico Vascellari, che ha organizzato una poetica caccia al tesoro spostando piccoli oggetti da un luogo all’altro della città.
In questo video, girato con l’aiuto di un drone, la camera ci accompagna nei meandri della mostra, mostrandoci nel dettaglio sia le opere che lo straordinario contesto in cui sono state installate.

www.partibiromanihil.info

Evento correlato
Nome eventoPar tibi Roma nihil
Vernissage23/06/2016 ore 18 su invito
Duratadal 23/06/2016 al 23/10/2016
CuratoreRaffaella Frascarelli
Generiarte contemporanea, collettiva
Spazio espositivoPALATINO
IndirizzoVia di San Gregorio 30 - Roma - Lazio
EditoreELECTA
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.

1 COMMENT

  1. Orrenda contaminazioni del Foro Romano con “pseudo arte” moderna…mi ricorda “Le vacanze intelligenti”…film del 1978 con Alberto Sordi
    DA VIETARE

Comments are closed.