La 57esima edizione della Biennale Arte di Venezia, l’evento artistico più atteso e amato del mondo, aprirà le porte al pubblico il prossimo 13 maggio sotto la direzione della curatrice francese Christine Macel. Anche quest’anno, come da tradizione, l’intero mondo dell’arte si ritroverà in laguna per fare il punto sulla situazione culturale e creativa, utilizzando questa platea come luogo di visibilità, discussione e scambio.
Ma la Biennale, durante la sua lunga storia, che ci riporta indietro fino alla fondazione nel 1895, è stata spesso protagonista di eventi politici e sociali, superando di gran lunga il semplice ruolo di sede espositiva. In questo video, prodotto da Artsy in collaborazione con USB e diretto da Oscar Boyson, si ripercorre in pochi minuti oltre un secolo, spiegando l’essenza di questo evento attraverso un efficace montaggio di immagini, filmati d’epoca e interviste ai protagonisti.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Tanni è storica dell’arte, curatrice e docente; la sua ricerca è incentrata sul rapporto tra arte e tecnologia, con particolare attenzione alle culture del web. Insegna Digital Art al Politecnico di Milano e Culture Digitali alla Naba – Nuova Accademia di Belle Arti di Roma. Ha pubblicato “Random. Navigando contro mano, alla scoperta dell’arte in rete” (Link editions, 2011) e “Memestetica. Il settembre eterno dell’arte” (Nero, 2020). Collabora con la redazione di Artribune dalla sua fondazione.