Una grande tela degli Anni Trenta, un periodo particolarmente fecondo per Pablo Picasso (1881-1973), conservata nella collezione della Tate di Londra. Lo staff del reparto di restauro del museo inglese, che ha di recente lavorato sull’opera, la racconta nel dettaglio in questo straordinario video, che analizza sia gli aspetti contenutistici e di stile, che quelli tecnici e di conservazione. La tela, un ritratto della giovane amante del pittore Marie-Thérèse Walter, riporta sul retro un’iscrizione che suggerisce l’ipotesi che sia stata dipinta in una sola sessione, il 27 luglio del 1932. Un’opera eccezionale, che testimonia ancora una volta la leggendaria rapidità di Picasso e la sua estrema sicurezza nel gestire superfici e colori: un capolavoro nato in un giorno.

Dati correlati
AutorePablo Picasso
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.