Jeff Nichols, ex enfant prodige del mondo del cinema, è stato assunto per la regia della nuova campagna di Procter & Gamble. Il suo spot, equidistante dalle celebrazioni per la festa della mamma e da quelle per la prossima edizione delle Olimpiadi di Rio, è convincente in ogni fotogramma. Quadri drammatici contraddistinti dalla suspense esaltano il carattere forte della figura materna come pilastro della stabilità dei figli. Situazioni come incidenti, trombe d’aria, turbolenze aeree, non spaventano le mamme. La forza d’animo e la dolcezza delle donne sono la cura per la paura dei bambini e il sostegno alle sfide fisiche e alle tensioni emotive anche quando saranno grandi.
La serie di ringraziamenti alle mamme, inaugurata qualche anno fa e baciata dalla fortuna, continua il suo percorso di successo per il marketing dei prodotti a firma P&G (Ace, Dash, Pantene, Infasil, Wella, etc). L’intelligenza di unire la gloria pubblica con l’amore e la dedizione, mantenendo il prodotto pubblicizzato dietro le quinte, è una strategia che sta premiando la multinazionale. E siccome anche le madri dei campioni sono campionesse, l’efficace e ruffiano payoff conclude: “Serve una persona forte per farne diventare forte un’altra”. Le mamme piangono, i figli si commuovono, Jeff Nichols investe il cospicuo gettone sul suo prossimo film, la Procter & Gamble vende un sacco di sapone in più e “vissero tutti felici e contenti”.

– Federica Polidoro

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.