Macrocefalia d’artista. Federica Mutti a Piacenza

Placentia Arte, Piacenza – fino al 26 novembre 2016 Dalla testa al cuore, passando per l’atto creativo. Interrogazioni sul ruolo del pensiero e del corpo nella produzione artistica.

Federica Mutti – Mostra Macrocefala - Placentia Arte, Piacenza 2016
Federica Mutti – Mostra Macrocefala - Placentia Arte, Piacenza 2016

La galleria piacentina ospita Mostra Macrocefala di Federica Mutti (Calcinate, 1992). La personale della giovane artista bergamasca indaga con approccio moderno la dicotomia tra corpo e mente, vissuta dal punto di vista dell’artista in relazione alla creazione delle proprie opere concettuali. Nove poesie macrocefale extra fondenti raccolgono le riflessioni che tracciano il percorso delle due sale espositive. Un ligneo inginocchiatoio-pulpito, iconografia dell’aspetto pubblico nella società contemporanea, delle sue manie e idiosincrasie, si contrappone con forza alla leggerezza femminile espressa dalle opere alle pareti, creando uno squilibrio non disarmonico di forme. La ricerca dell’individualismo si affianca all’elemento concreto, laddove l’espressione cerebrale cede il passo all’atto creativo in cui “il corpo avanza sempre”.
Accompagnata da intriganti testi, Capetto, una minuscola scultura, rovescia nuovamente le proporzioni visive della sperimentazione teorica, chiudendo solo in apparenza una diatriba destinata a durare nel tempo.

Elena Arzani

Piacenza // fino al 26 novembre 2016
Federica Mutti – Mostra Macrocefala
PLACENTIA ARTE
Via Giovanni Battista Scalabrini 116
0523 332414
[email protected]
www.placentiaarte.it

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/56894/federica-mutti-mostra-macrocefala/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Elena Arzani
Elena Arzani, art director e fotografa, Masters of Arts, Central St. Martin’s di Londra. Ventennale esperienza professionale nei settori della moda, pubblicità ed editoria dell’arte contemporanea e musica. Vive a Milano e Londra.

1 COMMENT

Comments are closed.