Karasawa e Rivetti. Due mondi a Milano

Viasaterna, Milano – fino al 23 dicembre 2016. Il lavoro di Kensuke Karasawa e l’ultimo progetto di Francesca Rivetti per una mostra che parte dalla natura e arriva ad atmosfere sospese. Tra scientifico e visionario.

Kensuke Karasawa, To The Depths No.1 A, 2016 © Kensuke Karasawa - courtesy Star Gallery & Viasaterna
Kensuke Karasawa, To The Depths No.1 A, 2016 © Kensuke Karasawa - courtesy Star Gallery & Viasaterna

Impeccabile la mostra curata da Fantom per Viasaterna, che, a partire dall’azzeccato titolo Due Mondi, suggerisce una reciprocità nei microcosmi degli artisti Kensuke Karasawa (Aichi, 1987) e Francesca Rivetti (Milano, 1972), la cui ricerca è percorsa da una costante ispirazione alla natura e dall’indagine sulla percezione, sull’atto stesso del guardare. Tra installazioni site specific e sculture dal sapore minimalista, ma privato dello schematismo modulare, di Karasawa e le serie di immagini fotografiche che mescolano surrealismo e ready-made di Rivetti, a colpire è la plasticità dei lavori, la ferma solidità degli esiti quasi “pittorici”, non privi di visionarietà, che ben si integrano negli spazi domestici della galleria.

Giulia Meloni

Milano // fino al 23 dicembre 2016
Kensuke Karasawa / Francesca Rivetti – Due Mondi
a cura di Fantom
VIASATERNA
Via Giacomo Leopardi 32
02 36725378
[email protected]
www.viasaterna.com

MORE INFO:
https://www.artribune.com/dettaglio/evento/56701/kensuke-karasawa-francesca-rivetti-due-mondi/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Meloni
Giulia Meloni nasce a Cagliari nel 1990. Dopo gli studi classici, migra a Roma, dove frequenta il corso di Progettazione e Arti Applicate all’Accademia di Belle Arti. Con una tesi in storia dell’arte contemporanea approda all’Accademia di Belle arti di Brera a Milano, dove attualmente frequenta il biennio specialistico di Visual Cultures e Pratiche Curatoriali.