Sincronie 2016. Luca Vitone e Marco Palmieri a Villa Belgiojoso

Villa Belgiojoso Brivio Sforza, Merate – fino al 29 ottobre 2016. La seconda edizione di “Sincronie” si innesta nuovamente negli spazi interni ed esterni della Villa, una delle più sontuose dimore nobiliari della Brianza. Artista e artista-architetto presentano, rispettivamente, un intervento site specific e un progetto di intervento paesaggistico. Anche grazie alla fortuita caduta di un Liquidambar secolare.

Sincronie 2016 - Luca Vitone, Scavo, 2016 - Villa Belgiojoso Brivio Sforza, Merate 2016
Sincronie 2016 - Luca Vitone, Scavo, 2016 - Villa Belgiojoso Brivio Sforza, Merate 2016

Anche quest’anno, per celebrare la tradizionale ospitalità e sensibilità artistica della famiglia, che da generazioni apre Villa Belgioioso ad artisti, musicisti e scrittori, sono stati invitati Luca Vitone (Genova, 1964) e Marco Palmieri (Napoli, 1969). Artista e artista-architetto hanno esplorato l’archivio, per poi offrire una rielaborazione della raccolta composta da diversissime testimonianze storiche. Il dialogo tra i documenti d’archivio, Vitone e Palmieri si dispone nella limonaia che si affaccia sul curatissimo parco della Villa. Il percorso, infatti, si sviluppa a partire da alcuni modelli e mappature dei giardini, creati nel corso dei secoli: uno del Seicento, in stile barocco, un giardino settecentesco all’italiana e infine un giardino di epoca romantica. Disegni, acquerelli e stampe originali controbilanciano la sintesi offerta dallo stato attuale dell’architettura.
Dunque, grazie a visite guidate gratuite aperte al pubblico su prenotazione, si potrà ascoltare Loredana Gintoli, arpista barocca, insieme al soprano Anna Carbonera, suonare musiche inedite composte dal Principe Emilio di Belgiojoso, attraverso un dispositivo audio posto da Vitone all’interno del tronco cavo di Liquidambar (spezzato). Mentre, a poca distanza, si sarà portati a osservare un progetto di intervento paesaggistico su un’area del parco, sentiero ideato da Palmieri. L’idea è reinterpretare il giardino inserendosi in continuità con le creazioni del passato e, allo stesso tempo, tracciare una nuova destinazione d’uso coerente con le vocazioni del luogo.

Ginevra Bria

Merate // fino al 29 ottobre 2016
Sincronie 2016 – Luca Vitone & Marco Palmieri
a cura di Carlotta Testori
VILLA BELGIOJOSO BRIVIO SFORZA
Via Roma 26
[email protected]

www.fondazionebriviosforza.com

MORE INFO:
https://www.artribune.com/dettaglio/evento/55616/sincronie-2016/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Ginevra Bria
Ginevra Bria è critico d’arte e curatore di Isisuf – Istituto Internazionale di Studi sul Futurismo di Milano. È specializzata in arte contemporanea latinoamericana.