Il confine sedimentato. Vincenzo Schillaci a Roma

Operativa Arte Contemporanea, Roma – fino al 30 giugno 2016. La galleria romana ospita la prima personale dell’artista palermitano. Dando piena visibilità alla sua recentissima e inedita produzione.

Vincenzo Schillaci – Dove nessuno va - installation view at Operativa Arte Contemporanea, Roma 2016
Vincenzo Schillaci – Dove nessuno va - installation view at Operativa Arte Contemporanea, Roma 2016

Diceva Albert Einstein che “colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo si troverà probabilmente in luoghi dove nessuno è mai arrivato”. Questo perché il posto in cui nessuno è mai arrivato è il luogo Dove nessuno va, titolo della personale di Vincenzo Schillaci (Palermo, 1984). Effettivamente nessuno che si trovi in compagnia si spingerebbe oltre il limite. Se si è soli, però, la voglia di superare quel confine aumenta e ciò che in un primo momento veniva considerata paura si trasforma in volontà di conoscere il luogo dove nessuno va. Così i quadri scultorei di Schillaci, monocromaticamente imperfetti, sono limiti da osservare in una personale e silenziosa solitudine, perché solo così si riesce a cogliere quel senso di meditazione che l’artista ha voluto trasmettere a chiunque voglia contemplare il limite del nostro mondo.

Mattia Andres Lombardo

Roma // fino al 30 giugno 2016
Vincenzo Schillaci – Dove nessuno va
OPERATIVA ARTE CONTEMPORANEA

Via del Consolato 10
[email protected]
www.operativa-arte.com

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/53599/vincenzo-schillaci-dove-nessuno-va/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Mattia Andres Lombardo
Nato a Milano nel 1988, Mattia Andres Lombardo ha conseguito la laurea magistrale in Storia della Critica d'Arte alla Sapienza di Roma proponendo una tesi a metà strada tra scienza dell'immagine e filosofia del linguaggio. Ha frequentato il Master in Economia e Management dell'Arte e dei Beni Culturali organizzato dal Sole 24 Ore e successivamente ha lavorato nella redazione web di Rai Arte pubblicando articoli di carattere critico-divulgativo. Attualmente vive a Roma.