Lupo Borgonovo. Consuetudo est altera natura

Galleria De Cardenas, Zuoz – fino al 29 agosto 2015. Prima personale di Lupo Borgonovo nella sede svizzera di De Cardenas. Con diverse forme di natura e fusioni materiche per inscenare ritrovamenti. Reperti scultorei che fanno emergere le tracce di un mondo metanarrativo sepolto da ere senza tempo.

Lupo Borgonovo – Willow pillow – veduta della mostra presso la Galleria Monica De Cardena, Zuoz 2015
Lupo Borgonovo – Willow pillow – veduta della mostra presso la Galleria Monica De Cardena, Zuoz 2015

A distanza di un anno esatto, dopo aver partecipato alla collettiva allestita a Chesa Albertini nell’estate 2014, presentando alcuni raffinati lavori a china su carta, Lupo Borgonovo (Milano, 1985) pervade entrambi i piani della galleria a Zuoz. Con il titolo fiabesco Willow pillow, presenta sculture realizzate tra il 2014 e il 2015 e due recenti serie di disegni a china. Negli spazi della galleria, che per l’occasione si trasforma in una sorta di relitto, di una civiltà sommersa, si alternano artefatti sintetici di provenienza, di sembianza organica a sculture autonome, pur insistendo sulla medesima porzione di materia. Due livelli di lettura sovrapponibili e presenti contemporaneamente. Se dunque i quattro Leglog si presentano come offerte antropomorfe apotropaiche – intersezioni materiche poste su ostensori che ne mantengono la verticalità sospesa – Ornithology, Yelloween e S si presentano come residui strumentali di un rito che utilizza lo spazio per manifestarsi come un’apparizione e congelarsi nel bronzo fossile della serie di Ear e Earring.

Ginevra Bria

Zuoz // fino al 29 agosto 2015
Lupo Borgonovo – Willow pillow  
MONICA DE CARDENAS
Via Maistra 41
+41 (0)81 8688080
[email protected]
www.monicadecardenas.com

MORE INFO:
https://www.artribune.com/dettaglio/evento/46854/lupo-borgonovo-willow-pillow/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Ginevra Bria
Ginevra Bria è critico d’arte e curatore di Isisuf – Istituto Internazionale di Studi sul Futurismo di Milano. È specializzata in arte contemporanea latinoamericana.