Sky Arte Updates: nel cuore della Swinging London. Una serata Anni Sessanta targata UK

Due documentari raccontano gli sfavillanti Anni Sessanta nella cornice della capitale inglese. Dal cinema alla moda, un decennio cardine dell’epoca recente

207.tif

Città fra le più vivaci al mondo, Londra ha lasciato un segno indelebile nella storia degli Anni Sessanta. A quel periodo irripetibile è dedicata Swinging London, la speciale programmazione in onda venerdì 16 dicembre su Sky Arte HD. In apertura di serata, il documentario Blow up di “Blow up” esplorerà il dietro le quinte del capolavoro di Michelangelo Antonioni. Opera fra le più emblematiche del suo decennio, Blow up è anche simbolo di un linguaggio cinematografico altamente sperimentale. Interviste e filmati esclusivi restituiranno le atmosfere londinesi di allora, co-protagoniste a tutti gli effetti della pellicola.

TWIGGY, LA RIVOLUZIONARIA
Sarà poi la volta di Twiggy – The Face of the 60s, epopea di una sedicenne originaria dei sobborghi di Londra, divenuta in breve tempo un modello di riferimento per folte schiere di adolescenti. Fu proprio Twiggy – all’anagrafe Lesley Hornby, soprannominata “stecchino” per il suo fisico esile – a far conoscere al mondo intero la minigonna, rompendo gli schemi di un’estetica moralizzata e promuovendo il desiderio di emancipazione. La viva voce dell’ex modella ripercorrerà i momenti chiave della sua carriera, vissuti in compagnia di altri rivoluzionari del costume, come Mary Quant, Vivienne Westwood, Vidal Sassoon e Melvin Sokolsky.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…
http://arte.sky.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.