La giovane arte? La racconta un certo Cuoghi

Eh già, proprio lui. O almeno questo è quello che volevano farci credere. Ma noi di Artribune non ci siamo cascati, e abbiamo scoperto che c’è un finto Roberto Cuoghi che non solo dispensa classifiche di artisti famosi, ma bluffa continuamente con giornalisti, e addetti ai lavori.

Un'opera di Roberto Cuoghi del 2009

Il signor finto-Cuoghi pensava di fregarci e invece non solo lo abbiamo smascherato, ma ci ha dato anche una bella idea: invertire il classico punto di vista – quello di critici e curatori che ogni anno su Flash Art dispensano perle di artisti giovani e non – e chiedere agli artisti contemporanei di raccontare sotto forma di top list le loro preferenze. Un elenco, dunque, costruito attraverso uno sguardo inedito, fresco e stimolante.

Ludovica Carbotta - I 57 58, borsa da viaggio - 2004

Per questo nuovo approccio alla giovane arte contemporanea vogliamo ringraziare il caro finto artista, e lo facciamo pubblicando la sua top più che ten.

1. Ludovica Carbotta
2. Isola e Norzi
3. Laura Pugno
4. Paola Pivi
5. Gianluca e Massimiliano De Serio
6. Manuele Cerutti
7. Sabine Delafon
8. Luca Pucci
9. Donato Piccolo
10. Emily Verla Bovino
11. Alfredo Aceto
12. Marta Zen
13. Nadir Valente
14. Loredana Di Lillo
15. Alis Filliol

Lui ha detto la sua. E se qualche artista (vero), vuol fare lo stesso, si accomodi pure.

Alessandra Fina

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Alessandra Fina
Vive a Roma. Ha conseguito la laurea magistrale in Curatore d’arte contemporanea presso l’Università La Sapienza. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati (Villa Torlonia, Caffè Letterario Roma ecc). Ha lavorato presso Palazzo delle Esposizioni come operatore didattico e addetta all’accoglienza. Ha partecipato alla redazione del testo Europa – America 1945 – 1985, una nuova mappa dell’arte a cura di Carla Subrizi e del catalogo della mostra Sguardi Multipli. Rassegna Nazionale di Arti Visive (Palazzo San Bernardino, Cosenza – Castello Estense, Ferrara). Ha collaborato con l’ufficio stampa Novella Mirri e Maria Bonmassar. Attualmente si occupa di comunicazione e public relation e collabora con importanti testate di settore: Artribune e Tafter.