Al via 4 bandi di MIBAC e SIAE per la creatività: 12 Milioni di euro per gli under 35

Grazie a “Per chi crea”, il programma promosso dal MIBAC e gestito da SIAE, il 10% dei diritti d’autore per la copia privata saranno destinati a favorire la creatività e la promozione culturale nazionale ed internazionale dei giovani

Per chi crea bando
Per chi crea bando

Quattro bandi per promuovere i giovani e la cultura. Stiamo parlando della nuova iniziativa – dal titolo Per chi crea – lanciata dal Ministero dei Beni Culturali (MIBAC) in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione (Miur) e la Società degli autori e degli editori (SIAE) che punta a favorire lo sviluppo della creatività nei più giovani, finanziando progetti di arti visive, cinema, danza, libro e lettura, musica, teatro curati da giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori fino ai 35 anni di età. Per chi crea riprende un po’ il progetto Sillumina introdotto con la Legge di stabilità 2016, in base alla quale il 10 per cento dei compensi per la copia privata – ovvero la percentuale che si applica sui supporti vergini, apparecchi di registrazione e memorie in cambio della possibilità di effettuare registrazioni di opere protette dal diritto d’autore, gestita dalla SiAE – sia destinato in attività che favoriscano la creatività e la promozione culturale nazionale ed internazionale dei giovani.

COME FUNZIONANO

Per questo dal 20 febbraio 2019 sono disponibili quattro bandi rivolti a privati, aziende, scuole, enti e associazioni che presentino un progetto a sostegno di autori, artisti, interpreti ed esecutori under 35 e residenti in Italia. “Questa iniziativa, che abbiamo chiamato ‘Per chi crea’ proprio per sottolineare l’importanza della creatività, nasce da una riflessione che ogni anno viene fatta sulla finalizzazione di queste risorse”, ha spiegato il sottosegretario al MIBAC, Gianluca Vacca, illustrando il progetto. “La legge di stabilità 2016 ha introdotto questa novità, per cui il 10 per cento di tutto quanto l’importo raccolto per la copia privata (che ammonta a circa 12 mln di euro nel 2018), deve essere finalizzato a favore della creatività dei giovani autori, ad attività di promozione culturale nazionale ed internazionale”.

I BANDI

Le risorse complessivamente disponibili corrispondono, infatti, a oltre 12 milioni di euro e saranno assegnate dalla Siae ai migliori progetti, attraverso una selezione pubblica affidata ad una commissione di esperti dei vari settori beneficiari. Nello specifico: il Bando 1 Nuove opere è dedicato alla realizzazione e promozione di opere inedite; il Bando 2 Residenze artistiche sostiene la realizzazione di residenze artistiche; il Bando 3 Formazione e promozione culturale nelle scuole è riservato esclusivamente alle istituzioni scolastiche ed educative statali del primo e secondo ciclo, alle quali sono destinate metà delle risorse complessivamente disponibili; e il Bando 4 Live e promozione nazionale e internazionale è per la realizzazione di live tour o rassegne, sia nazionali che internazionali, e progetti di traduzione in altre lingue e relativa distribuzione all’estero. C’è tempo fino al 5 aprile per partecipare.

-Claudia Giraud

https://www.perchicrea.it/bandi
http://jobs.artribune.com/competitions/bandi-per-chi-crea/2906.php

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).