8 milioni. Nuovo record per Christo nell’asta Unwrapped I di Sotheby’s

Asta White Glove quella di Sotheby’s dedicata alla collezione della coppia Christo e Jeanne-Claude, un traguardo che fa segnare un nuovo record per l’artista di origini bulgare.

Christo The Umbrellas (joint project for Japan and Usa) 1991 Courtesy of Sotheby's
Christo The Umbrellas (joint project for Japan and Usa) 1991 Courtesy of Sotheby's

Grande successo per Unwrapped I, l’asta di Sotheby’s rivolta alla collezione privata della coppia di artisti Christo e Jeanne-Claude, che si è tenuta lo scorso 17 febbraio a Parigi. Tutti i 28 lotti sono stati aggiudicati, la maggior parte dei quali oltre la stima massima, per un totale di € 8.048.310.

Christo The Umbrellas Joint Project for Japan and Usa 1991 Courtesy of Sotheby's
Christo The Umbrellas Joint Project for Japan and Usa 1991 Courtesy of Sotheby’s

NUOVO RECORD PER CHRISTO

Christo è il protagonista della sessione. Diverse le sue opere in catalogo, alcune passate di mano con risultati che fanno segnare un nuovo primato per l’artista. Particolare interesse si è visto per i due progetti del 1991 The Umbrellas (Joint project for Japan and USA). Entrambi i lavori (Lotti n. 19 e 20), con uguali misure e stessa base d’asta (€ 200.000 – 300.000), registrano aggiudicazioni record, assestandosi rispettivamente a € 1.706.500 e € 1.222.500. Altro risultato di rilievo è quello raggiunto da Package, opera del 1961 che a colpi di bid trova un nuovo proprietario per € 520.700, quintuplicando la stima di partenza. Le altre due opere Store Front, Project (1964) e The Pont Neuf Wrapped, Project for Paris (1985) vengono aggiudicate oltre la stima massima, rispettivamente per € 302.400 e € 472.300.

GLI ALTRI ARTISTI IN CATALOGO

Due artisti italiani spiccano tra i lotti in vendita all’incanto: Mimmo Rotella e Lucio Fontana. Il primo con l’opera Tre (1963)munito di dedica sul retro: “A Jeanne-Claude con simpatia Mimmo, Roma”,da € 30.000 sale ad € 81.900 di aggiudicazione, mentre il Concetto Spaziale, Attesa (1963) dedicato da Lucio Fontana: “A Jeanne-Claude affettuosamente” tripla la base d’asta di € 300.000, schizzando a € 920.000. Notevole anche il risultato dell’opera Lady Windermere’s Fan (1965) di William N. Copley, uno degli amici più cari della coppia, che raggiunge i € 252.000 di aggiudicazione. Lo splendido Monochrome bleu sans titre (1958) di Yves Klein, donato dall’artista nel 1962 in cambio di un ritratto realizzato da Christo raffigurante Klein e la moglie, si assesta a € 436.000, più del doppio della sua stima bassa.

– Antonio Mirabelli

Dati correlati
Autori Christo, Christo e Jeanne-Claude
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Antonio Mirabelli
Antonio Mirabelli si è laureato in giurisprudenza presso la Luiss Guido Carli di Roma e nello stesso ateneo ha frequentato la Scuola di Specializzazione per un biennio. Avvocato e appassionato di arte, matura esperienza nel campo del Wealth management come consulente nella pianificazione patrimoniale e curando la gestione di prestigiose collezioni private. A Milano frequenta il Master in Arts Management presso l’Università Cattolica di Milano, dove affina le doti manageriali. Elabora progetti per l’implementazione dell’offerta culturale di soggetti pubblici e privati, si occupa di CSR (Corporate Social Responsibility) e lavora come Art Advisor.