Nasce Drawing Room Lisboa. La fiera spagnola dedicata al disegno sbarca in Portogallo

Prima edizione della versione portoghese di Drawing Room Madrid, la fiera specializzata nel disegno contemporaneo e nelle opere su carta. Ne abbiamo parlato con la sua direttrice Mónica Álvarez Careaga

Gonzalo ELVIRA
Gonzalo ELVIRA

Dopo Arco e JustMad – con le rispettive edizioni portoghesi ArcoLisboa (al terzo anno di vita) e JustLX(al suo debutto) –, una terza fiera spagnola ha deciso di esportare la sua formula in Portogallo. Stiamo parlando di Drawing Room Madrid, specializzata nel disegno contemporaneo e nelle opere su carta, che celebra la sua prima edizione di Drawing Room Lisboa alla Sociedade Nacional de Belas Artes nel cuore di Lisbona, accanto a uno dei viali principali della capitale portoghese, Avenida da Liberdade, dal 10 al 14 ottobre, sotto la direzione artistica di Maria do Mar Fazenda.

LISBONA CONTEMPORANEA

Drawing Room Lisboa nasce con l’obiettivo di far emergere nel calendario artistico della città un’offerta diversa, dedicata al disegno contemporaneo”, spiega ad Artribune la sua ideatrice e direttrice Mónica Álvarez Careaga, curatrice, consulente e manager culturale spagnola. “La città di Lisbona ha una scena artistica molto sviluppata e questa fiera completa un viaggio iniziato a Parigi con Drawing Now e che abbiamo proseguito negli ultimi anni con Art on Paper a Bruxelles, con Wopart a Lugano e con Drawing Room a Madrid”. Una decisione supportata dai legami artistici e culturali fra Madrid e Lisbona, storicamente profondi e intensi, ma anche dal fermento che negli ultimi anni sta interessando la scena artistica della capitale portoghese, con l’apertura di spazi espositivi come il MAAT, che è diventato – insieme al Serralves – il grande riferimento dell’arte contemporanea a Lisbona dalla sua inaugurazione nel 2016.

COME SARÀ DRAWING ROOM LISBOA

Come già Drawing Room Madrid, anche la sua versione portoghese presenterà una selezione di 20 gallerie tra nazionali e internazionali. “La grande differenza rispetto all’edizione spagnola è la presenza delle migliori gallerie portoghesi che, sfortunatamente, non possono partecipare a Drawing Room Madrid perché sono presenti ad Arco Madrid nelle stesse date”, continua Álvarez Careaga. “Miguel Nabinho, Graça Brandao, Pedro Oliveira sono alcuni esempi di gallerie che partecipano al progetto per la prima volta. Poi ci saranno diverse gallerie d’arte spagnole: Silvestre, da Madrid, Yusto / Giner di Marbella o Siboney, da Santander, così come Donopoulos da Salonicco (Grecia), RV, da Sanvador de Bahía (Brasile), Rosalux da Berlino e la parigina Jeanne Bucher Jaeger, che ha recentemente aperto un secondo spazio a Lisbona. La percentuale che noi desideriamo è che metà delle gallerie siano portoghesi, così che la città, le sue istituzioni, i suoi artisti e i suoi collezionisti possano sentirsi a casa in fiera”.

– Claudia Giraud

Drawing Room Lisboa
Dal 10 al 14 ottobre 2018
Sociedade Nacional de Belas Artes, Rua Barata Salgueiro, 36, Lisboa
http://drawingroom.pt

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).