Virtual Open Day. Istituto Marangoni Firenze fa scoprire i suoi corsi di arte e moda online

Il prossimo Open Day digitale della School of Fashion & Art di Firenze è previsto per il 23 giugno: un’edizione speciale per scoprire la sua offerta formativa postgraduale dedicata al mondo della moda e dell’arte

Istituto Marangoni Firenze
Istituto Marangoni Firenze

Durante il lockdown, abbiamo visto come gli Open Day, le tradizionali giornate dedicate alla presentazione dei corsi da parte dei diversi docenti e tutor, non potendo più svolgersi fisicamente, si sono riconvertiti in fenomeni virtuali.

ISTITUTO MARANGONI FIRENZE: VIRTUAL OPEN DAY

Ad utilizzare questo strumento, molto amato dai giovani, c’è Istituto Marangoni di Firenze che, tra i primi nel campo dell’alta formazione a realizzare un progetto di digitalizzazione su ampia scala tra insegnamenti a distanza, laboratori, talk virtuali e workshop, ha deciso di lanciare una serie di Virtual Open Day per far scoprire i suoi percorsi formativi dedicati al mondo della moda e dell’arte. Il prossimo della School of Fashion & Art di Firenze è previsto per il 23 giugno dalle ore 17: un’edizione molto particolare, focalizzata sulla presentazione dei soli corsi Master che Istituto Marangoni ha messo a punto per l’anno accademico 2020/21. “Grazie alla guida dei migliori docenti e professionisti, i corsi post-graduate permettono ai partecipanti di arricchire la formazione universitaria e di approfondire tematiche strettamente legate alle dinamiche del mondo del lavoro, diventando così una imperdibile opportunità per lo sviluppo delle future carriere nell’ambito moda, lusso e creatività”, dichiara il direttore Lorenzo Tellini.

ISTITUTO MARANGONI FIRENZE: LA DIDATTICA

“I Master sono anche occasioni uniche per entrare in contatto con manager d’azienda o istituzioni di rilievo nel settore, assorbendone know how e competenze, attraverso una didattica coinvolgente”, prosegue. Sarà proprio LorenzoTellini a dare il benvenuto virtuale all’appuntamento volto a presentare l’intenso programma di studi dedicati al mondo della moda e dell’arte di questa scuola che si trova nel cuore di una città rinomata in tutto il mondo per la sua storia, le eccellenze artigianali e l’arte. A seguire, Anna Rogg, Country Italy Careers Service & Industry Relationship di Istituto Marangoni, condurrà un confronto con Elisabeth Dieupart, Head del segmento young Eyes on Talents, un innovativo servizio online che connette il mondo delle aziende con i talenti emergenti di tutto il mondo. L’Open Day sarà anche l’occasione per approfondire nello specifico l’offerta dei Master messa a punto dalla scuola nelle diverse aree: Manuel Ventroni, Tutor di Fashion Design, Francesca Giulia Tavanti, Programme Leader di Arte, Ginevra Barbetti, tutor di Fashion Styling  e Svenja Niessen, Tutor di Fashion Business, racconteranno come sono strutturati i corsi e quali competenze sarà possibile acquisire. Il tutto tenuto conto dei molti ambiti e aree d’impiego, che vanno dall’ufficio stile, allo sviluppo prodotto/merchandising, fino all’ufficio stampa/comunicazione ed eventi.

-Claudia Giraud

PER REGISTRARSI ALL’OPEN DAY

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).