Premio di Ministero & Quadriennale per 10 artisti under 28 dalle Accademie: 100mila euro il budget

Uno stanziamento totale di 100mila euro è la cifra a sostegno della produzione delle opere di 10 giovani talenti proposti dalle Accademie di Belle Arti da presentare in una mostra collaterale della Quadriennale

Robert Leckie, QRated, Lecce, 2018
Robert Leckie, QRated, Lecce, 2018

Prosegue la corsa della Quadriennale verso l’edizione 2020. Dopo l’annuncio di qualche mese fa della inedita curatela unificata della sua direttrice Sarah Cosulich con il curatore Stefano Collicelli Cagol per presentare un progetto incisivo sull’arte italiana, è di questi giorni l’uscita del bando che vede coinvolta in prima persona la prestigiosa istituzione romana. Stiamo parlando del Premio AccadeMibac, una iniziativa promossa e prodotta dalla Direzione Generale Arte e Architetture contemporanee e Periferie urbane del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per dare la possibilità a 10 giovani talenti proposti dalle Accademie di Belle Arti di partecipare alla più importante mostra collaterale della 17a Quadriennale d’Arte.

IL BANDO ACCADEMIBAC

Con AccadeMibac la DGAAP contribuisce ulteriormente al sostegno dei giovani artisti italiani, in linea con gli obiettivi strategici di promozione e valorizzazione dell’arte del nostro Paese”, dichiara Federica Galloni, Direttore della DGAAP. “Il ruolo delle Accademie di Belle Arti è infatti imprescindibile per la formazione artistica e per far emergere i futuri talenti”. Oltre alla mostra – che si terrà in occasione della 17a Quadriennale d’arte, in programma al Palazzo delle Esposizioni, dal 1° ottobre 2020 al 10 gennaio 2021 e di cui costituirà il principale evento collaterale – i 10 artisti italiani under 28 selezionati potranno ricevere un finanziamento di 10mila euro ciascuno per la produzione della propria opera e partecipare a una residenza artistica all’estero dai 3 ai 6 mesi.

COME PARTECIPARE

Il bando è aperto alle Accademie di Belle Arti italiane – sia statali sia legalmente riconosciute – che potranno presentare fino a un massimo di tre candidature ciascuna, selezionate tra i propri studenti o diplomati under 28 e vede la collaborazione, nella sua realizzazione, proprio della Fondazione La Quadriennale di Roma. “Il Premio AccadeMibac è un momento importante di collaborazione tra Istituzioni che promuovono la formazione e la crescita delle nuove generazioni di artisti italiani”, conclude Franco Bernabè, Presidente della Fondazione La Quadriennale di Roma.  “I giovani artisti premiati beneficeranno di un’eccezionale opportunità di visibilità grazie alla compresenza con la 17a Quadriennale d’arte che inaugurerà il 1° ottobre 2020”. Dopo aver individuato nella promozione degli artisti italiani all’estero uno dei principali vulnus del nostro sistema artistico (a aver rimediato con delle proposte concrete) oggi la Quadriennale di Sarah Cosulich e Franco Bernabè mette a segno un’altra prova della sua lucidità mettendo l’accento su un ambito ingiustamente abbandonato e che invece è perfettamente in grado di generare energie per tutto il sistema, quello delle Accademie di Belle Arti.

– Claudia Giraud

http://jobs.artribune.com/competitions/bando-premio-accademibac/2986.php

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).