Il Comune di Montebelluna cerca un nuovo Istruttore Direttivo culturale. Il bando per partecipare

C’è tempo fino al 13 agosto per partecipare al concorso pubblico indetto dal Comune di Montebelluna, in provincia di Treviso, per la posizione a tempo indeterminato di Istruttore Direttivo in ambito culturale. Ecco come partecipare

Nuova Piazza, Montebelluna. Ph. Riccardo Lelli
Nuova Piazza, Montebelluna. Ph. Riccardo Lelli

Artribune è sempre attenta a monitorare nuove opportunità professionali o formative da segnalare ai lettori grazie ad Artribune Jobs, il portale dedicato alle offerte di lavoro nel mondo dell’arte e ai bandi da tenere d’occhio. L’opportunità più recente arriva da Montebelluna, comune di 30mila abitanti in provincia di Treviso, che offre una posizione lavorativa dirigenziale a tempo indeterminato in ambito culturale per i servizi bibliotecari e museali. Famoso per essere un centro per la produzione calzaturiera, la città ospita il Museo dello Scarpone e della Calzatura sportiva che è stato inaugurato nel 1984 e ampliato nel corso degli anni. Ecco il bando nel dettaglio.

LE ATTIVITÀ

Le principali mansioni del futuro Istruttore Direttivo spaziano dall’ambito museale con la “programmazione, realizzazione, gestione e divulgazione di manifestazioni culturali e turistiche sia di ambito generale che rivolte a determinate categorie di utenti o realtà del territorio” all’organizzazione, alla divulgazione, al fundraising verso soggetti pubblici e privati e alla partecipazione a bandi nazionali e internazionali. Per presentare la documentazione ci si può recare direttamente al Comune di Montebelluna in Corso Mazzini 118, o inviarla tramite una raccomandata con ricevuta di ritorno oppure per posta certificata a [email protected].

LE MODALITÀ DI SELEZIONE

Per presentare la propria candidatura c’è tempo fino al 13 agosto a mezzanotte, poi si procederà alla valutazione dei prerequisiti. Entro il 31 agosto verranno comunicati i nomi di chi parteciperà alla prova di selezione effettiva che si svolgerà la settimana seguente. La prova consisterà in una verifica scritta a contenuto teorico-pratico comprensiva di elementi esemplificativi o nella redazione di atti o provvedimenti o programmi o progetti o nella individuazione di iter procedurali o percorsi operativi o nella simulazione di interventi e procedimenti collocati in uno specifico contesto di riferimento, e una verifica orale. Qui il link per visualizzare il bando completo.

– Valentina Poli

www.comune.montebelluna.tv.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Poli
Nata a Venezia, laureata in Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, ha frequentato il Master of Art presso la LUISS a Roma. Da sempre amante dell'arte ha maturato più esperienze nel settore della didattica progettando e gestendo laboratori, in quello della preparazione di piccoli e grandi eventi culturali, nel settore delle gallerie d'arte e in campo giornalistico con collaborazioni con riviste del settore. Oggi vive a Roma.