John Smith – Films in Sheep’ s Clothing

Venezia - 10/05/2017 : 22/07/2017

Prima mostra personale in Italia di John Smith dal titolo Films in Sheep’ s Clothing, che riunisce alcuni lavori fondamentali del video artista inglese dagli anni ‘70 ad oggi.

Informazioni

  • Luogo: ALMA ZEVI
  • Indirizzo: San Marco 3357 Salizzada San Samuele 30124 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 10/05/2017 - al 22/07/2017
  • Vernissage: 10/05/2017 ore 18-21 su invito
  • Autori: John Smith
  • Generi: arte contemporanea, personale, video
  • Orari: Press Preview: 8, 9 e 10 Maggio 2017, 10 - 18 Lunedi, Mercoledi - Sabato 10:00 - 13:00 / 15:00 - 19:00

Comunicato stampa

ALMA ZEVI è lieta di presentare la prima mostra personale in Italia di John Smith dal titolo Films in Sheep’ s Clothing, che riunisce alcuni lavori fondamentali del video artista inglese dagli anni ‘70 ad oggi.
La mostra avrà luogo dall’ 8 Maggio al 22 Luglio 2017, durante la 57. Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia.

John Smith è considerato come uno dei più influenti video artisti viventi

La mostra Films in Sheep’s Clothing presenta 4 film fondamentali che introducono agli ultimi 40 anni di produzione dell’artista - Steve Hates Fish (5 min, 2015), Dad’s Stick (5 min, 2012), Om (4 min, 1986) e The Girl Chewing Gum (12 min, 1976), riconosciuto come uno dei più importanti film d’avanguardia del Ventesimo secolo. La complessa opera di Smith attinge sia dall’Arte Concettuale sia dal Cinema Strutturale e tali influenze confluiscono nel suo profondo interesse per la narrativa e la parola.

L’artista: Nato a Walthamstow, Inghilterra nel 1952, John Smith vive e lavora a Londra. Studia al the Royal College of Art. Dal 1972, ha prodotto oltre 50 film, video e installazioni. Nel 2013 è stato insignito del Premio Film London’s Jarman Award. Il suo lavoro è presente in grandi collezioni come: Tate Gallery; Arts Council England; FRAC Ile de France, Paris; e Kunstmuseum Magdeburg. Esposizioni recenti: Kate MacGarry, London (2016); Museum of Contemporary Art, Leipzig (2015); La Galerie, Noisy-le-Sec, Paris (2014); Tanya Leighton Gallery, Berlin (2017, 2013, 2012 e 2010); Kestnerge- sellschaft, Hannover (2012); Turner Contemporary, Margate (2012); Weserburg Museum of Contemporary Art, Bremen (2012); e Uppsala Art Museum (2011). Un’ importante retrospettiva ha avuto luogo nel 2010 al the Royal College of Art Galleries di Londra.

ALMA ZEVI: ALMA ZEVI è stata fondata nel 2016 per offrire una piattaforma ad artisti internazionali, sia emergenti sia affermati, che lavorano con media differenti. La galleria ospita a Venezia dalle quattro alle cinque mostre all’anno di artisti provenienti dall’America Latina, dagli Stati Uniti e da diversi paesi europei. La galleria spesso commissiona agli artisti la creazione di nuovi lavori in risposta allo specifico contesto di Venezia, unico nel suo genere.
Alma Zevi, fondatrice e direttrice della galleria, è una storica dell’arte che ha lavorato a livello internazionale come curatore indipendente per gallerie, musei e altre istituzioni prima di fondare la galleria a Venezia. Durante



la 55. Esposizione Internazionale d’arte, Zevi ha curato la mostra Not Vital: 700 Snowballs all’isola di San Giorgio Maggiore.