Concerto celebrativo dei 20 anni di Fucina Arte Sella

Borgo Valsugana - 22/05/2022 : 22/05/2022

PRIMA ASSOLUTA DI “QUINTETTO SOSPESO” COMPOSIZIONE DI GIOVANNI SOLLIMA SCRITTA PER CELEBRARE I 20 ANNI DI FUCINA ARTE SELLA.

Informazioni

  • Luogo: ARTE SELLA
  • Indirizzo: Corso Ausugum 55/57 - Borgo Valsugana - Trentino-Alto Adige
  • Quando: dal 22/05/2022 - al 22/05/2022
  • Vernissage: 22/05/2022 ore 14.30 e ore 17
  • Generi: concerto
  • Biglietti: 30,00 euro

Comunicato stampa

omenica 22 maggio 2022 | ore 14.30 e ore 17

Malga Costa | Val di Sella | Borgo Valsugana

EVENTO CELEBRATIVO DEI VENT’ANNI DI FUCINA ARTE SELLA

Giovanni Sollima, violoncello
Mario Brunello, violoncello
Marco Rizzi, violino
Andrea Lucchesini, pianoforte
Danilo Rossi, viola

PRIMA ASSOLUTA DI “QUINTETTO SOSPESO”

COMPOSIZIONE DI GIOVANNI SOLLIMA

SCRITTA PER CELEBRARE I 20 ANNI DI FUCINA ARTE SELLA


Domenica 22 maggio, Arte Sella, il museo a cielo aperto della Val di Sella, a Malga Costa nei pressi di Borgo Valsugana, in Trentino, celebra i vent’anni di Fucina Arte Sella, festival-laboratorio che negli anni ha visto dialogare, immersi in un contesto naturale e artistico straordinario, musicisti, ad iniziare dal suo ideatore, il violoncellista Mario Brunello, attori, poeti, scrittori. Protagonisti dell’evento, articolato in due concerti, con inizio alle ore 14,30 e alle ore 17, saranno lo stesso Mario Brunello, il collega di strumento Giovanni Sollima, il pianista Andrea Lucchesini, il violinista Marco Rizzi e il violista Danilo Rossi. L’esecuzione in prima assoluta di “Quintetto sospeso”, composizione commissionata da Arte Sella a Giovanni Sollima proprio per festeggiare i vent’anni di Fucina Arte Sella, apporrà un particolare significato all’incontro musicale. Durante i due concerti verranno eseguite anche le seguenti composizioni: “Durchhaus phantastisch und leidenschaftlich vorzutragen” dalla “Fantasia op 17” per pianoforte di Robert Schumann, “Rasch Langsam, mit melanchonischem Ausdruck” da “Märchenbilder op 113” per viola e pianoforte dello stesso autore e “Scherzo dalla Sonata F.A.E.” per violino e pianoforte di Johannes Brahms. Nella speciale occasione Giovanni Sollima suonerà il violoncello di fieno costruito espressamente per lui dalla scultrice Julia Artico: un’ulteriore testimonianza della profonda interconnessione tra Arte Sella e la natura.
Dopo l’evento celebrativo del 22 maggio, l’edizione 2022 di Fucina Arte Sella vivrà altri due momenti significativi: il concerto del duo del clarinettista Gabriele Mirabassi e del fisarmonicista Simone Zanchini, a mezza strada fra jazz, Brasile e altro ancora, con la partecipazione di due giovani allievi dello stesso Mirabassi (sabato 6 agosto); il reading musicale “Flower Power” con Mario Brunello e l’attore e scrittore Andrea Pennacchi, liberamente ispirato al libro di Alessandra Viola, con composizioni originali di Alessio Pianelli (sabato 1 ottobre).

Fucina Arte Sella è un progetto ideato nel 2005, confermandosi di anno in anno come una delle iniziative più importanti di Arte Sella. La Fucina si propone come occasione e spazio nei quali artisti di varie discipline e giovani allievi possono vivere insieme per alcuni giorni condividendo gli spazi a contatto con la natura della Val di Sella, al fine di realizzare un laboratorio creativo multidisciplinare; il risultato di questa fusione tra le diverse arti e la natura viene presentato nel corso di eventi aperti al pubblico. Dall’anno della sua creazione, si sono via via affiancati a Mario Brunello, tra gli altri, gli attori Marco Paolini e Alessio Boni, lo scrittore Paolo Rumiz, i musicisti Gabriele Mirabassi, Danilo Rossi, Marco Rizzi, Andrea Lucchesini, il Coro Val Sella e molti altri ancora.



Informazioni e prenotazioni
> t.0461.751251 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12
e-mail: [email protected]; www.artesella.it
> Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato
> Ingresso 30,00 euro a persona
> Il biglietto non è rimborsabile, salvo annullamento concerto
> Con il biglietto del concerto è possibile visitare le aree espositive in giornata.

20 anni di Fucina Arte Sella. Lo storico festival trentino celebrato...

Musicisti, attori, poeti, scrittori sono protagonisti da 20 anni di questo festival-laboratorio immerso nella natura di uno dei più longevi musei en plein air nel mondo. Il suo ideatore, il violoncellista Mario Brunello, li celebra con un concerto di Giovanni Sollima